Attualità
Giussano

Completato il restyling alla stazione dei Carabinieri

Nuove camerate per ospitare militari di ambo i sessi

Completato il restyling alla stazione dei  Carabinieri
Attualità Caratese, 11 Novembre 2022 ore 17:03

Taglio del nastro oggi, in via Prealpi, alla presenza del sindaco, dell'assessore, del Comandante della Compagnia Carabinieri di Seregno e del comandante della stazione.

Intervento da 140 mila euro

Sono terminati i lavori per l’ammodernamento della stazione dei Carabinieri di Giussano di via Prealpi. Un intervento ormai necessario per agevolare la presenza di carabinieri di entrambi i sessi all’interno della struttura, oltre che per razionalizzare gli spazi in modo tale da rendere più fruibile l’intero comparto. Nello specifico sono stati realizzati nuove camerate,  che hanno avuto un costo complessivo di 140mila euro: di questi, 90mila euro provengono da finanziamenti regionali ed i rimanenti 50mila sono stati stanziati dall’Amministrazione Comunale di Giussano che è proprietaria dell’immobile destinato ad ospitare militari.

Taglio del nastro

Al taglio del nastro, oggi 11 novembre,  hanno partecipato il sindaco di Giussano, Marco Citterio, l’assessore ai Lavori Pubblici, Giacomo Crippa, il comandante della Compagnia Carabinieri di Seregno tenente
colonnello Emanuele Amorosi e il comandante della Stazione di Giussano luogotenente Antonio
Maida. L’inaugurazione dell’opera è giunta in prossimità del 14 novembre, giorno in cui si ricorda l’eroico Attilio Lombardi che vedrà una cerimonia a lui dedicata nella giornata di lunedì a Briosco.

Nuove camerate e nuovi arredi

La caserma, grazie ai lavori eseguiti, disporrà ora di nuove camerate, di nuove camere singole e di spazi adibiti ad ospitare carabinieri di ambo sessi. Un ulteriore intervento sta riguardando l’ingresso della caserma, dove le opere completate avranno come obiettivo quello di effettuare una più puntuale suddivisione fra gli spazi destinati ad accogliere il pubblico e quelli destinati ad uffici. Già nei prossimi giorni sarà completato anche il posizionamento di nuovi arredi a tutela dell’utenza e dei militari, completando così l’elenco dei lavori programmati.

La soddisfazione del  sindaco

“L’Arma dei Carabinieri rappresenta un fondamentale punto di riferimento per la legalità e la sicurezza del nostro territorio, questo intervento risponde ad un necessario ammodernamento della struttura – ha sottolineato il sindaco  Marco Citterio  – Queste opere avranno anche come obiettivo quello di favorire il numero di carabinieri presenti a Giussano: come Amministrazione, siamo lieti di annunciare la loro ultimazione a pochi giorni di distanza dalla commemorazione del 4 Novembre, Giornata dell’Unità d’Italia e delle Forze Armate. La riqualificazione degli spazi  vuole anche rappresentare il concreto ringraziamento per l’instancabile lavoro che l’Arma svolge nella nostra città e per la collaborazione instauratasi che ha come obiettivo sia quello della prevenzione che quello della repressione. Siamo certi che queste opere avranno un’importante ricaduta sulla sicurezza della nostra città e agevoleranno il lavoro dei carabinieri, presidio di legalità per il nostro territorio”.

Giussano, arredi nuovi in caserma

Seguici sui nostri canali
Necrologie