Attualità
Lutto

Concorezzo piange lo storico postino

Si è spento a 77 anni Sostene Cammaroto, l'amato portalettere del paese.

Concorezzo piange lo storico postino
Attualità Vimercatese, 21 Gennaio 2022 ore 08:52

Concorezzo piange lo storico postino. Si è spento a 77 anni Sostene Cammaroto, per tanto tempo amato portalettere del paese: è stato sconfitto dal Covid-19.

Volto noto in tutta Concorezzo

Originario di Messina, Cammaroto era arrivato a Concorezzo nel lontano 1977 e nel giro di poco tempo era riuscito a entrare nel cuore di tutti i concorezzesi. Merito del suo carattere allegro e gioviale, ma anche della sua professione: per oltre trent'anni, infatti, Cammaroto aveva lavorato come postino, diventando quindi una figura conosciuta e di riferimento per tanti cittadini. Impossibile anche solo immagine il numero di lettere e di pacchi consegnati dal 1977 al 2012, anno della sua pensione.

"Papà amava il suo lavoro e ha sempre cercato di svolgerlo al meglio delle sue possibilità - racconta il figlio Tino - A Messina svolgeva la professione di sarto, ma successivamente era entrato alle Poste e da lì non se n'era più andato".

Nemmeno dopo il trasferimento al Nord, dove era arrivato insieme all'amata moglie Giovanna, prematuramente scomparsa nel 1990.

"Papà era rimasto vedovo molto presto, ma era riuscito a superare tutte le difficoltà che si è trovato di fronte - continua il figlio Tino - E' sempre rimasto vicino a me e alle mie sorelle Jessica e Caterina, ma non solo. Non si era nemmeno dimenticato dei suoi famigliari a Messina: appena possibile scendeva in Sicilia per offrire il suo aiuto. Per lui la famiglia era la cosa più importante, ha sempre voluto che fossimo tutti uniti".

Sempre pronto a dare una mano

Proprio l'altruismo e la grande disponibilità erano le caratteristiche principali di Cammaroto, capace di entrare a poco a poco nel cuore di tutti i concorezzesi. In tanti, lunedì, hanno voluto tributargli l'ultimo saluto nella chiesa parrocchiale dei Santi Cosma e Damiano.

"Papà era una persona semplice, ma sempre pronto ad aiutare gli altri - conclude Tino Cammaroto - Disponibile, gentile, attento: queste erano le caratteristiche che tutti hanno sempre trovato in lui. Sia qui in Brianza che nella sua amata Sicilia".

Il servizio completo sul Giornale di Vimercate in edicola da martedì.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie