Attualità
Bernareggio

Contratti, caldaie e strutture non a norma: il parroco chiude il campo di Villanova

La decisione, drastica ma necessaria, è stata assunta dopo aver riscontrato diverse anomalie nella gestione della struttura. Ma i residenti non hanno gradito.

Contratti, caldaie e strutture non a norma: il parroco chiude il campo di Villanova
Attualità Vimercatese, 27 Ottobre 2021 ore 13:49

Contratti di locazione (e affitti) mai stipulati, centrali termiche da sistemare e spogliatoi non propriamente a norma. Tre elementi che hanno convinto il parroco don Stefano Strada a dire basta e chiudere (temporaneamente) il campo da calcio di Villanova, frazione di Bernareggio.

Contratti, caldaie e strutture non a norma: il parroco chiude il campo di Villanova

La decisione è stata presa in estate, ma ovviamente non è stata affatto digerita dai residenti, che quel campo l’hanno costruito, curato e utilizzato negli ultimi vent’anni investendo risorse e impegno. E che ora «accusano» il sacerdote di pensare solamente all’aspetto economico. Due fronti opposti che si sono scontrati, per l’ennesima volta, lo scorso giovedì, quando don Stefano ha indetto una riunione pubblica durante la quale sono state illustrate le ragioni che lo hanno portato a prendere questo drastico, ma per certi versi necessario, provvedimento.

Le società al lavoro per trovare un accordo

Le due società "di casa", ovvero il Centro Sportivo Villanova e la Vibe Ronchese, attualmente disputano i propri incontri casalinghi altrove (al campo del CTL3), ma sono al lavoro per riuscire a trovare un accordo con la parrocchia in modo da poter tornare quanto prima in via San Bartolomeo. Sulla questione degli interventi da effettuare non ci sono obiezioni, anzi la posizione delle società collima con quella del parroco. Maggiore distanza, invece, sul piano economico, anche se tutti si augurano di poter raggiungere un'intesa per il bene dell'intera frazione.

LEGGI L'INTERA STORIA CON TUTTI I DETTAGLI DELLA VICENDA SUL GIORNALE DI VIMERCATE IN EDICOLA DA MARTEDI' 26 OTTOBRE 2021

 

Necrologie