Attualità
Investimenti in sicurezza

Controllo del territorio: a Lissone in cinque anni 22mila ore di pattugliamento e ben 154 telecamere installate

Nel corso del mandato l'Amministrazione comunale ha investito 4,8 milioni di euro in risorse e attrezzature per garantire la sicurezza in città.

Controllo del territorio: a Lissone in cinque anni 22mila ore di pattugliamento e ben 154 telecamere installate
Attualità Monza, 08 Febbraio 2022 ore 10:20

Più di 150 occhi elettronici per monitorare (e registrare) in tempo reale ciò che accade in città, affiancati dal 2017 al 2021 da 22mila ore di pattugliamento del territorio messo in atto dai 21 agenti del Comando di Polizia Locale di Lissone, coadiuvati in specifiche situazioni dai volontari della Protezione Civile e dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo.

Controllo del territorio a Lissone, investimenti per 4,8 milioni di euro

Il controllo del territorio resta un punto fermo per l’Amministrazione Comunale di Lissone che nel corso del mandato ha complessivamente investito 4,8 milioni di euro in risorse e attrezzature per garantire la sicurezza in città: fra gli obiettivi raggiunti, l’implementazione del sistema di videosorveglianza, la creazione di una nuova centrale operativa con maxi-wall da cui osservare ciò che accade in città (e trarre informazioni fondamentali per attività investigativa), nuove risorse strumentali a disposizione degli agenti (Body- Cam, Safer Place, Dash Cam, Tablet con software dedicato) e l’istituzione di sistemi di controllo dei flussi di traffico a mezzo di Varchi elettronici con lettura targhe.

Telecamere in punti strategici

La tecnologia a supporto dell’attività di Polizia ha visto, come detto, l’ampliamento del sistema di videosorveglianza, oggi composto da 154 telecamere fisse di cui 129 installate per monitorare Centro storico, parchi gioco, Stazione, Museo d’Arte Contemporanea, Biblioteca Civica e le arterie stradali con maggior flussi di traffico; 13 telecamere sono situate nei pressi di
plessi scolastici, 6 sono collocate presso i varchi di lettura targhe situati agli accessi della città e 6 sono distribuite sul territorio a contrasto del fenomeno di abbandono rifiuti. Proprio queste ultime, hanno permesso negli anni di individuare 12 responsabili di scarichi abusivi.

Pattugliamento degli agenti

Ma l’azione del Comando di Polizia Locale è stata caratterizzata anche da una costante attività di pattugliamento del territorio in dinamiche di sicurezza urbana finalizzata in primis ad attività di prevenzione. Dal 2017 al 2021 sono state 22.000 le ore di pattugliamento del territorio effettuate dal Comando, di cui 238 in borghese in parte anche all’esterno delle scuole, e nel periodo estivo 180 pattuglie hanno garantito la presenza in città in orario serale.

Supporto alla Polizia Locale è giunto dai 140 servizi effettuati dai volontari dell’associazione Carabinieri in congedo in virtù della convenzione in essere col Comune e dai 256 servizi effettuati dai volontari del Gruppo di Protezione Civile a supporto di attività istituzionali.
Complessivamente, negli ultimi 5 anni la Polizia Locale di Lissone ha controllato 55.000 veicoli, 930 sono state le sanzioni per mancata revisione e 800 quelle per assicurazione scaduta. Sono state 85 le patenti ritirate, 65 i fermi, 389 i reati accertati, 363 i sequestri amministrativi e 38 i veicoli rubati che sono stati recuperati dagli agenti. Infine, 499 sono stati i controlli di
regolarità delle attività commerciali e produttive effettuati e 58 gli abusi edilizi rilevati.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie