Menu
Cerca
Connessi

Dal 26 aprile a Desio il servizio Wi-Fi pubblico e gratuito

Il sindaco: "Un altro passo in avanti verso l'ottimizzazione dei sistemi di comunicazione e di accesso ai servizi".

Dal 26 aprile a Desio il servizio Wi-Fi pubblico e gratuito
Attualità 22 Aprile 2021 ore 18:24

Dal 26 aprile a Desio il servizio Wi-Fi pubblico e gratuito in Città. Sempre a disposizione dei cittadini. Il sindaco: “Un altro passo in avanti verso l’ottimizzazione dei sistemi di comunicazione e di accesso ai servizi”.

Dal 26 aprile a Desio il servizio Wi-Fi pubblico e gratuito

Connettiti wireless: il Comune di Desio ha ottenuto un finanziamento del valore di 15mila euro grazie alla partecipazione a WiFi4EU, un’iniziativa dell’Unione europea che finanzia l’installazione di reti wi-fi gratuite negli spazi pubblici, e la nostra Città è risultata tra i comuni vincitori del bando. Per far partire il progetto, a questo importo l’Amministrazione comunale ha aggiunto quasi 17mila euro, con l’obiettivo di fornire la connettività wi-fi pubblica gratuita per le reti di cittadini e visitatori in tutta l’Unione Europea.

Sono 17 le antenne in città

Sono state installate e sono attive 17 antenne (10 interne e 7 esterne) in spazi pubblici, per consentire a cittadini e visitatori un vero e proprio servizio di pubblica utilità, ormai indispensabile, che il Comune aveva già avviato con la rete wi-fi in biblioteca. L’Amministrazione ha quindi individuato ulteriori spazi pubblici tra quelli che più si prestavano alla massima fruizione dell’iniziativa da parte di residenti e visitatori.

A Desio il servizio wi-fi attivo da lunedì

Si parte lunedì 26 aprile con l’attivazione del wi-fi sia negli spazi interni del ComuneSala Consiliare, Sala Pertini, Sala Blu, Sala Giunta, ufficio demografici e ufficio relazioni con il pubblico, sia  in alcuni spazi pubblici esterniPiazza Cavour, Largo e Parco Alpini, Piazza Conciliazione, Piazza Giovanni Paolo II e Piazza Don Giussani.

“La rivoluzione digitale deve essere intesa come un’opportunità. E lo abbiamo dimostrato anche aderendo a questo progetto innovativo – dichiara il Sindaco Roberto Corti – che conferma la scelta di superare gli ostacoli digitali tra i cittadini, mettendo a disposizione l’utilizzo della rete e dei servizi digitali per tutti. Questo è un altro passo in avanti verso l’ottimizzazione dei sistemi di comunicazione e di accesso ai servizi”.

“La rete Internet sta assumendo un ruolo sempre più importante come canale di informazione, situazione questa che la porta ad avere un peso sempre crescente nello sviluppo culturale, sociale, turistico ed economico delle comunità – spiega il vicesindaco e Assessore ai Sistemi informativi ICT e-Government Jennifer Moro. Per questa ragione l’Amministrazione si è posta l’obiettivo di potenziare il servizio di accesso pubblico alla rete, raggiungendo le zone che ci sembrava potessero essere di maggiore transito anche grazie ai fondi europei WiFi4EU e soprattutto al lavoro del servizio Sistemi Informativi del Comune, a cui va il nostro ringraziamento”.

Come connettersi

Connettersi è semplicissimo e non costa nulla. Basta cercare tra le reti disponibili quella denominata WiFi4EU nelle vicinanze delle aree pubbliche di copertura, individuate anche con specifica segnaletica. Ogni utilizzatore è responsabile della propria navigazione e di quella dei propri figli minori

Necrologie