Attualità
Nuovo servizio

Diritti insieme, nuovo sito web multilingue: “A tutela dei diritti della popolazione straniera”

Sul sito dell’associazione monzese il materiale didattico e le informazioni per ottenere le certificazioni linguistiche

Diritti insieme, nuovo sito web multilingue: “A tutela dei diritti della popolazione straniera”
Attualità Monza, 14 Gennaio 2022 ore 12:00

L’associazione monzese Diritti Insieme rilancia con la nascita del proprio sito: www.dirittiinsieme.org è la porta d’accesso a tutte le sue attività, dalla Scuola di italiano per stranieri, fiore all’occhiello dell’organizzazione, alla promozione di una cultura di accoglienza, solidarietà e tolleranza.

Diritti insieme, nuovo sito web multilingue

“Il sito darà conto, con notizie e aggiornamenti, dell’impegno di Diritti Insieme per la tutela dei diritti della popolazione straniera e dei più fragili presenti sul territorio della provincia di Monza e Brianza”, commenta Aldo Biffi, presidente dell’associazione.

Diritti questi – punto cardine dell’associazione – di e per tutti senza distinzioni e contro ogni forma di discriminazione, nel segno della convivenza pacifica tra le culture, della solidarietà e dell’accoglienza.

Tanti servizi

È un passo ulteriore proprio in questo senso anche il nuovo sito di Diritti Insieme, che vuole essere non solo il portale dove trovare aggiornamenti sulle attività dell’associazione, ma anche un punto di riferimento pratico e concreto per chi usufruisce dei servizi dell'associazione: dal materiale didattico per chi è impegnato nell’apprendimento della lingua italiana alle informazioni pratiche sui procedimenti burocratici per ottenere le certificazioni linguistiche necessarie per conseguire la cittadinanza.

Un sito che è a disposizione, proprio per facilitare il più possibile le persone straniere che si avvicinano all’associazione, in quattro lingue: oltre all’italiano, infatti, la consultazione è possibile in francese, spagnolo e inglese.

“Sul sito di Diritti Insieme saranno puntualmente pubblicati aggiornamenti sui diversi progetti sociali e culturali che coinvolgono l’associazione insieme ad altre realtà del territorio, dalla lotta alle nuove povertà all'accesso alle cure sanitarie, fino al sostegno nell'ambito delle fragilità scolastiche. Non mancheranno anche eventi ed appuntamenti che vedranno Diritti Insieme protagonista: anche in questo sarà possibile trovarne notizia, oltre che sui profili social di Diritti Insieme, anche sul blog del nostro sito”, conclude il presidente dell’associazione.

“Le attività di Diritti Insieme non si sono fermate a causa della pandemia ma anzi hanno trovato nuove modalità di realizzazione, con il supporto degli strumenti digitali: ha avuto grande successo, e continua ad averlo, il corso di italiano a distanza, introdotto nel 2020 nel periodo delle restrizioni anti-Covid”, spiega, ancora, Biffi.

Necrologie