Attualità
Novità

Don Marco, da Villa Sacro Cuore a Viganò

Ecco la destinazione del responsabile della casa di spiritualità di Triuggio che lo scorso 21 ottobre ha chiuso definitivamente i battenti

Don Marco, da Villa Sacro Cuore a Viganò
Attualità Caratese, 03 Novembre 2022 ore 14:35

Don Marco Galli, 50 anni, di cui 23 trascorsi come sacerdote, comincerà a prestare servizio presso la parrocchia di Viganò anche in ragione della delicata condizione di salute del parroco don Enrico Baramani.

Don Marco Galli a Viganò

Lo ha annunciato ai fedeli riuniti per la celebrazione eucaristica nel giorno di Ognissanti il vicario episcopale di Lecco, monsignor Maurizio Rolla, raccontando la storia del sacerdote che dal 2018 è stato responsabile di Villa Sacro Cuore a Triuggio, la casa di spiritualità che però lo scorso 21 ottobre ha chiuso definitivamente i battenti, tanto da essere stata messa a disposizione di chi volesse acquistarla. "In questa prospettiva di chiusura, don Marco ha messo a disposizione il proprio servizio in favore di chi ne avesse bisogno, per cui abbiamo fatto sapere all’Arcivescovo che vi era la possibilità di dare una mano qui a Viganò – ha affermato Rolla – Don Marco in questa fase di transizione di Villa Sacro Cuore continuerà ad abitare a Triuggio e andrà avanti e indietro da Viganò, dando la sua disponibilità per lo svolgimento delle celebrazioni e mettendosi d’accordo con il diacono Alessandro Misuraca, che resta punto di riferimento per quanto riguarda le attività della parrocchia".

L'annuncio da parte del vicario Rolla

Una decisione, quella relativa all’ingresso in parrocchia di don Marco, dovuta alla necessità di introdurre una figura in grado di dare una mano nello svolgimento delle celebrazioni in un periodo difficile a causa della mancanza di sacerdoti, aspetto che vale anche per le consacrate, come ha sottolineato Rolla. "Questo non significa che il mondo sta andando male, ma che abbiamo bisogno di rinnovare, come diceva don Marco, l’esercizio di una fede stabile e profonda" ha affermato Rolla, richiamando ciò che il sacerdote nuovo arrivato a Viganò aveva affermato durante l’omelia.

 Il servizio completo sarà pubblicato sul Giornale di Carate in edicola da martedì 8 novembre 2022.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie