Attualità
Il gesto

Due artiste mezzaghesi firmano le nuove scarpette rosse contro la violenza sulle donne

L'opera d'arte è stata posizionata nel parco dedicato a Leonora Brambilla.

Due artiste mezzaghesi firmano le nuove scarpette rosse contro la violenza sulle donne
Attualità Vimercatese, 26 Novembre 2022 ore 09:30

Le scarpette rosse di Mezzago contro la violenza sulle donne portano la firma di due artiste locali. L'operta d'arte, realizzata dalle sorelle Sabrina e Vanessa Crippa, è stata posizionata nel parco dedicato alla memoria di Leonora Brambilla, ragazza mezzaghese vittima di femminicidio nel 2005.

"Libertà artistica"

Un gesto simbolico, ma dal grande significato. E' quello scelto dall'Amministrazione comunale di Mezzago che, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, ha riposizionato nel parco dedicato a Leonora Brambilla le nuove scarpette rosse.

"Nella Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne tornano le scarpette rosse nell'interpretazione artistica delle sorelle Sabrina e Vanessa Crippa che hanno donato l'opera alla comunità - spiega l'Amministrazione comunale di Mezzago - Un simbolo per l'eliminazione della violenza sulle donne il cui significato è ulteriormente sottolineato dalla libertà artistica con la quale le due maestre della lavorazione del metallo lo hanno realizzato, la stessa libertà con la quale tutte le Donne dovrebbero poter guardare al mondo e al loro futuro. Si ringraziano le sorelle Crippa e i professionisti della Carrozzeria Vitali per le opere di finitura".

La speranza dell'Amministrazione, e in generale di tutta la comunità mezzaghese, è che le nuove scarpette rosse non vengano vandalizzate da incivili, come purtroppo già successo in passato.

Domenica camminata "Nemmeno con un fiore"

Il posizionamento delle nuove scarpette rosse non è stato però l'unico gesto scelto dall'Amministrazione comunale di Mezzago per dire no alla violenza sulle donne. Domani, domenica 27 novembre 2022, andrà infatti in scena un'importante manifestazione, a cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. L'appuntamento è fissato per le 14.30 in piazza Libertà, da cui partirà una camminata dal titolo "Nemmeno con un fiore". La camminata si concluderà proprio al Parco Leonora Brambilla e verrà inframezzata da soste dedicate alla lettura di brani sul tema. Il 29 novembre e il 28 dicembre, infine, l'associazione "Donne democratiche" esporrà la mostra "Ritrovate" presso la sala mostre della biblioteca civica di Mezzago.

Seguici sui nostri canali
Necrologie