Attualità
Tragico destino

Due fratelli muoiono lo stesso giorno e alla stessa ora

Mario Passoni, 83 anni, di Mezzago, è morto il 22 ottobre alla casa di riposo di Busnago. Nel 2019 la stessa sorte toccò al fratello Giuseppe Passoni

Due fratelli muoiono lo stesso giorno e alla stessa ora
Attualità Vimercatese, 26 Ottobre 2021 ore 17:10

Uniti da un tragico destino: due fratelli molto conosciuti non solo a Mezzago, paese dove vivevano, ma anche in tutto il Vimercatese,  muoiono lo stesso giorno (il 22) , dello stesso mese (ottobre), praticamente alla stessa ora ed entrambi nello stesso luogo, la casa di riposo "Casa famiglia" di Busnago, a due anni di distanza.

Ma ad unire Mario Passoni e il fratello  Giuseppe Passoni c’era anche l’amore per le proprie famiglie e il volontariato attivo, per il quale hanno speso gran parte della loro vita, soprattutto tra le fila dell’associazione volontari di Mezzago e nella Pro Loco.

Tragico destino

Un tragico destino ha unito i due fratelli, provenienti da una famiglia numerosa, molto conosciuta e benvoluta in tutta Mezzago.
Mario Passoni aveva 83 anni ed è morto venerdì scorso, 22 ottobre, nella casa di riposo di Busnago dove si trovava ricoverato dall’agosto dello scorso anno. Il fratello Giuseppe morì il 22 ottobre del 2019.

Il cordoglio dell'Associazione Volontari di Mezzago

"Anche durante i mesi più bui e tristi della malattia, il pensiero di Mario era sempre rivolto ai volontari".
Con queste parole cariche di affetto Giuseppe Solcia, presidente di Auser Associazione Volontari Mezzago ha voluto ricordare la figura dell’83enne Mario Passoni, fondatore e storico volontario, da circa 30 anni, del sodalizio che si occupa di trasporti sociali.

LEGGI ANCHE: Corre sulle minimoto e vince in memoria della mamma

Necrologie