Attualità
Monza, installazione artistica

E' caccia all'autore dello spazzino di via De Gradi

Le titolari della LeoGalleries cercano l'autore della curiosa installazione artistica apparsa ieri mattina in via De Gradi

E' caccia all'autore dello spazzino di via De Gradi
Attualità Monza, 02 Ottobre 2021 ore 13:00

E' caccia agli autori dell'installazione artistica apparsa ieri mattina, venerdì 1 ottobre, sul muro esterno della LeoGalleries di via De Gradi

E' caccia all'artista

Il messaggio di un ragazzo innamorato intento a raccogliere i cocci del suo cuore dopo essere stato lasciato dalla fidanzata? Un critica feroce al consumismo capace di irretirci  per poi mandare in frantumi la nostra esistenza?

Qualunque sia il suo significato, l'installazione artistica apparsa ieri mattina, venerdì 1 ottobre, sul muro esterno della LeoGalleries di via De Gradi ha già catturato l'attenzione dei residenti del centro storico. Nello specifico una figura realizzata con dello spray nero intenta a raccogliere dei cocci di ceramica (veri) ai suoi piedi, e poi un involucro di cartone (di quelli utilizzati da Amazon per le consegne a domicilio) con all'interno delle rose rosse.

Poco più in basso la scritta rossa You.

Un'opera che ricorda le installazione di Banksy, lo street artist inglese senza volto, e per la quale ora le titolari della LeoGalleries sono alla ricerca degli autori.

Ci piacerebbe sapere chi l'ha fatta

"E' un'opera piuttosto curiosa e che rivela il talento dell'artista che l'ha realizzata - hanno dichiarato infatti Daniela Porta e Grazia Casiraghi - Speriamo di riuscire a scoprire al più presto di chi si tratta, e magari di invitarlo in galleria per spiegarci meglio il significato dell'installazione".

Niente lamentele, dunque, per gli scarabocchi sui muri dei graffitari dell'ultima ora. Ma la caccia al nuovo genio dell'arte.

Che ci si augura possa rispondere presto all'appello.

 

 

 

Necrologie