Attualità
Sindacati

Eletta la nuova direttrice del Patronato Inca Cgil Monza Brianza

Si tratta di Sabina Bruschini approdata nella Camera del Lavoro brianzola nel gennaio 2021 dopo una lunga esperienza tra la fabbrica e il sindacato.

Eletta la nuova direttrice del Patronato Inca Cgil Monza Brianza
Attualità Brianza, 30 Settembre 2022 ore 15:52

Questa mattina al Teatro Binario 7, il direttivo dell’organizzazione sindacale ha eletto all’unanimità Sabina Bruschini nuova direttrice del Patronato Inca di Monza e Brianza. Andrà a sostituire Davide Cappelletti che è destinato a diventare coordinatore nazionale dell’Area formazione del Patronato della Cgil.

Alla mattinata al Teatro Binario 7 hanno preso parte, tra gli altri, anche Alessandro Pagano, segretario Cgil Lombardia, Marco Di Girolamo, segretario Cgil regionale e direttore di Inca Lombardia, e Angela Mondellini, segretaria generale della Cgil di Monza e Brianza.

Novità per il Patronato Inca della Cgil di Monza e Brianza: eletta direttrice Sabina Bruschini

Sabina Bruschini, nata l’11 giugno 1970 in provincia di Arezzo, è approdata nella Camera del Lavoro brianzola nel gennaio 2021 dopo una lunga esperienza tra la fabbrica e il sindacato.

Nel 1995 Bruschini è operaia nel settore settile, componente del direttivo dell’allora Filtea Cgil di Arezzo, la Federazione italiana delle lavoratrici e dei lavoratori del tessile e dell’abbigliamento.

Lavoratrice stagionale per molti anni successivi, dal 2005 comincia la sua esperienza al Caaf per poi passare al Patronato Inca. Dal 2017 è responsabile di zona per l’Inca di Arezzo, fino, appunto, il suo arrivo in Brianza.

“Ringrazio per la fiducia la Camera del Lavoro di Monza – ha esordito Bruschini –. Quando mi sono trasferita a Monza mi sono subito sentita a casa: siamo tutti nel quadrato rosso”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie