Attualità
sabato 1 ottobre

Entra in funzione il nuovo Ecovan

Parte il progetto sperimentale di Gelsia Ambiente a Seregno: potranno essere conferiti rifiuti come medicinali, bombolette, pile e toner

Entra in funzione il nuovo Ecovan
Attualità Seregnese, 28 Settembre 2022 ore 16:53

Novità in vista a Seregno: da  sabato 1 ottobre, in piazza del Mercato via Fratelli Dandoloni, entrerà in funzione in via sperimentale il nuovo Ecovan di Gelsia Ambiente

Arriva il nuovo Ecovan

Si tratta di un mezzo attrezzato ed itinerante che, dalle 8 alle 12, raccoglierà quei piccoli rifiuti domestici pericolosi che, per le loro caratteristiche, non possono essere inseriti nei contenitori della raccolta porta a porta. Il servizio è totalmente gratuito e permetterà ai cittadini di non doversi recare alla piattaforma ecologica, offrendo un doppio servizio di conferimento e garantendo al contempo il corretto percorso di recupero di questi rifiuti.

"AEB e Gelsia Ambiente sono da sempre al fianco delle amministrazioni e dei cittadini con l'obiettivo di rendere le città accoglienti, pulite e all'avanguardia. Per questo motivo siamo orgogliosi di lanciare questa nuova iniziativa a Seregno, sicuri della collaborazione della cittadinanza tutta e del suo successo”, ha sottolineato Loredana Bracchitta, presidente AEB.

“E' un esempio di come i servizi di Gelsia Ambiente siano sempre in evoluzione per essere vicini alle esigenze della cittadinanza, assicurando il rispetto di alti standard qualitativi e di raccolta differenziata”, ha commentato il presidente Sandro Trabattoni

Soddisfatto anche Giuseppe Borgonovo, assessore alle Politiche Ambientali del Comune di Seregno:

La presenza dell’Ecovan in concomitanza con il mercato settimanale rappresenta non solo un servizio aggiuntivo per la cittadinanza, ma anche un importante strumento di promozione di comportamenti ecosostenibili in ambito domestico. Ringrazio Gelsia Ambiente che, per il conferimento di piccoli oggetti, offre ai cittadini una opportunità alternativa ed ulteriore rispetto alla piattaforma ecologica”

I rifiuti che si possono smaltire

Potranno essere conferiti nell'Ecovan pile e accumulatori, batterie al piombo per auto e motocicli, piccoli elettrodomestici, come caricatori, telefonini, tablet, asciugacapelli, frullatori, oli vegetali e oli minerali, farmaci scaduti, vernici, insetticidi, isolanti, toner, sorgenti luminose come neon e lampade led, bombolette, barattoli e flaconi (anche vuoti) che riportano nell’etichetta un simbolo di pericolo irritante, tossico, infiammabile
Il calendario di avvio del servizio sperimentale prevede altre due date in via Bellini, oltre a sabato 1 ottobre: sabato 5 novembre e sabato 3 dicembre.
Per ulteriori informazioni è a disposizione il call center al numero verde gratuito 800.445964, il sito web www.gelsiambiente.it e la G-App di Gelsia Ambiente.

Seguici sui nostri canali
Necrologie