Attualità
La storia

Flavio Fumagalli, lo sport come mezzo per superare le difficoltà della vita

Il giovane lottatore di Concorezzo è pronto a combattere per il titolo italiano di kickboxing.

Flavio Fumagalli, lo sport come mezzo per superare le difficoltà della vita
Attualità Vimercatese, 26 Gennaio 2023 ore 07:54

Lo sport come mezzo per superare le difficoltà della vita. La storia di Flavio Fumagalli, giovane lottatore di Concorezzo pronto a salire sul ring per il titolo italiano di kickboxing.

Appuntamento a Rozzano

Una storia di passione per lo sport, di sacrificio, ma anche di riscatto. E’ quella di Flavio Fumagalli, giovane promessa della kickboxing italiana. Concorezzese doc, il 23enne è pronto per affrontare il match più importante della sua carriera, quello in programma il prossimo 4 febbraio a Rozzano.

"Quella sera avrò l’occasione di conquistare il titolo di Campione italiano della categoria 81 kg sfidando Emanuele Lulaj - spiega Flavio - Non capita a tanti lottatori di affrontare un incontro tanto importante così giovani".

Protagonista di un inizio di categoria sfolgorante, il lottatore concorezzese ha fatto dello sport una delle sue armi principali per superare alcune difficoltà che hanno caratterizzato la sua adolescenza.

"Posso dire che lo sport mi ha salvato dalla violenza e da situazioni complicate - rivela il 23enne - Grazie agli sport da combattimento sono riuscito a incanalare la mia rabbia e a gestirla sul ring: troppo spesso purtroppo queste discipline vengono giudicate malamente dalla persone, mentre sono un ottimo strumento soprattutto per i ragazzi un po’ turbolenti".

L'incontro con l'Amministrazione comunale di Concorezzo

Nei giorni scorsi Flavio è stato ricevuto in Comune dall’assessore alle Politiche giovanili Gabriele Borgonovo.

"È stato interessante sentire la passione verso questo sport che dalle sue parole svolge un ruolo anche educativo, stimolando l’attenzione dei giovani verso il rispetto per le persone, la determinazione e i sacrifici per raggiungere importanti obiettivi - ha commentato l’assessore alle Politiche giovanili del Comune di Concorezzo - A lui va un grosso in bocca al lupo per il prossimo match: la nostra Amministrazione comunale lo aspetta fiduciosa per festeggiare insieme il titolo italiano".

Il servizio completo sul Giornale di Vimercate in edicola da martedì e disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Seguici sui nostri canali
Necrologie