Attualità
La campagna di sensibilizzazione

Gelsia e Comune in campo per spiegare come utilizzare i cestini pubblici

In città purtroppo c'è ancora un ristretto numero di persone che assume comportamenti scorretti trasformando i cestini stradali in contenitori per l'immondizia di casa.

Gelsia e Comune in campo per spiegare come utilizzare i cestini pubblici
Attualità Caratese, 23 Maggio 2022 ore 16:41

Gelsia Ambiente e Comune di Giussano lanciano congiuntamente la campagna “Rispetta l’ambiente e prenditi cura della tua città”, con manifesti e locandine che hanno l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sull’utilizzo consapevole dei cestini stradali.

Gelsia e Comune in campo per spiegare come utilizzare i cestini pubblici

Infatti, come sottolinea l'Amministrazione comunale, sebbene gran parte dei giussanesi osservi comportamenti virtuosi nel rispetto dell’ambiente e del territorio (che si traducono in statistiche importanti nell’ambito della
raccolta differenziata che ha raggiunto quasi l’80%), c'è ancora un ristretto numero di persone che assume  comportamenti scorretti trasformando i cestini stradali in contenitori per la propria immondizia di casa, se non addirittura in piccole discariche.

È facile quindi ricondurre la vista di un cestino pieno al pensiero che non ce ne siano abbastanza, ma in realtà, se utilizzati correttamente, i contenitori garantirebbero la possibilità di utilizzo da parte dell’intera collettività, contribuirebbero alla tutela del decoro urbano e darebbero al contempo un’ulteriore spinta alla raccolta differenziata, attraverso il recupero di preziosi materiali.

Non solo cestini, in città anche Vigili ecologici per controllare

Con questa campagna che si tradurrà in affissioni, locandine nelle attività commerciali e post sui social network istituzionali, si vuole quindi ricordare ai cittadini che i contenitori stradali, in città ce ne sono circa 350 georeferenziati, sono finalizzati alla raccolta occasionale di piccoli oggetti da passeggio e che altri usi potrebbero essere sanzionati. Tanto più che sul territorio sono attivi anche i vigili ecologici, che hanno il compito di controllo e monitoraggio del paese e che solo nel 2022 hanno già eseguito circa 300 accertamenti.

Obiettivo generale consapevolezza civile

“Questa campagna di comunicazione rientra in un tentativo più ampio di sensibilizzazione della cittadinanza sull’importanza del decoro urbano e sull’uso corretto dei cestini, l’obiettivo è cercare di generare una consapevolezza civile sull’importanza del rispetto dell’ambiente e della città - hanno spiegato il Sindaco di Giussano Marco Citterio e Giacomo Crippa assessore all’ambiente del Comune. Un tentativo che si aggiunge al lavoro degli uffici con la costituzione del nucleo di contrasto agli illeciti ambientali e all’introduzione degli accertatori ecologici per un maggiore controllo sul territorio”.

“Questa campagna di comunicazione - dichiara il Presidente di Gelsia Ambiente Sandro Trabattoni – rientra in una serie di iniziative che mirano a sensibilizzare la cittadinanza su problematiche legate al tema dei rifiuti. Questa in particolare è stata creata in stretta collaborazione con l’Amministrazione di Giussano e i suoi uffici comunali e sottolinea l’impegno di Gelsia Ambiente nei confronti del territorio, stimolando, al tempo stesso, il
senso civico e la consapevolezza dell’importanza di avere comportamenti virtuosi nel rispetto dell’Ambiente che ci circonda”.

(immagine archivio)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie