Attualità
musica

Grande successo per la finale di "Back to Talent"

J-Ax incorona Jess e Polvere nuovi talenti della musica della città

Grande successo per la finale di "Back to Talent"
Attualità Aggiornamento:

Sono due i talenti musicali di Milano incoronati nella serata di domenica 3 settembre al Castello Sforzesco davanti a oltre 500 persone da J-Ax e dalla giuria di ‘Back to Talent’, ad aggiudicarsi il primo gradino del podio sono state infatti a parimerito Jess e Polvere!

La finale di Back to Talent

Il contest musicale di cui l’artista è direttore artistico, è giunto alla fase finale dopo una selezione che, da marzo a oggi, ha visto esibirsi nelle varie zone cittadine centinaia di voci nuove e aspiranti cantanti in rappresentanza degli 88 quartieri di Milano. La giuria, composta oltre anche da Matteo Forte, Stefania Rocca, Chiara Noschese, Roberto Razzini e Valerio Carboni, ha infatti giudicato a pari merito Jess con la canzone ‘Lady’ e Polvere con ‘Scacco Matto’. Alle loro spalle si sono classificati Edoardo Piacente con ‘Giallo’ e sul gradino più basso del podio, Gaetano Moragas con la sua ‘Storie fragili’.

Il premio per le vincitrici

Come previsto dal regolamento le due vincitrici hanno ricevuto come premio, oltre a una scultura dell’artista Alessandro Guzzetti, anche la produzione di un concerto che andrà in scena nella stagione 2024/25 al Teatro Lirico o al Nazionale.

“Un’importante conferma di come Milano sia viva a livello artistico – commenta J-Ax – al punto che ogni zona della città ha saputo esprimere un valido talento musicale. È stato un onore dirigere questo contest per poi giudicare e premiare, con gli altri amici della giuria, questi cantanti. A rendere ancor più esaltate questa iniziativa che, visto il successo stiamo valutando di ripetere anche in futuro, la fantastica cornice del Castello Sforzesco, luogo iconico della città. Suonare qui è davvero eccezionale e non nascondo che un po’ li ho invidiati”.

Il successo della piattaforma heArt

Tutti i talenti a ritmo di rock, pop, soul e rap, si sono sfidati nel lungo percorso di ‘Back to Talent’ grazie all’organizzazione della piattaforma social heArt, come spiega Matteo Forte, direttore generale dei teatri Lirico e Nazionale di Milano:

“Sono molto felice che la prima edizione di questo contest abbia fatto registrare oltre 15.000 nuovi utenti su heArt e che circa 500 artisti si siano iscritti alla competizione. Numeri davvero inaspettati e che ci fanno pensare alla prossima edizione con entusiasmo”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie