Attualità
Usmate velate

Grazie alle telecamere di monitoraggio controllati oltre 4mila veicoli, trenta le sanzioni

Quattro i veicoli sequestrati e due i fermi amministrativi. Trovato anche un giovane irregolare sul territorio nazionale.

Grazie alle telecamere di monitoraggio controllati oltre 4mila veicoli, trenta le sanzioni
Attualità Vimercatese, 27 Aprile 2022 ore 10:00

La Polizia locale di Usmate Velate nelle scorse settimane ha intensificato i controlli e l'attività di monitoraggio del territorio, con particolare attenzione alla regolarità della documentazione indispensabile per poter circolare.

Grazie alle telecamere di monitoraggio controllati oltre 4mila veicoli

Grazie anche alla nuova strumentazione di cui la Polizia Locale si è dotata e alle telecamere di rilevazione del traffico installate in diverse vie cittadine, i veicoli controllati dall’inizio del mese di marzo sono stati oltre 4.000. Le irregolarità riscontrate relative alle loro revisioni, alle coperture assicurative degli stessi nonché alla mancanza di requisiti di idoneità alla guida dei loro conducenti sono state 30, a cui si aggiungono ben quattro sequestri di veicoli e due fermi amministrativi.

Va in questa direzione l’esortazione degli agenti di Polizia Locale in merito alla necessità di prestare la massima attenzione alla perfetta condizione tecnica e meccanica dei propri veicoli e al mantenimento della regolarità amministrativa dei documenti di circolazione (ovvero revisione regolare e copertura assicurativa) per non incorrere in gravose sanzioni economiche con sospensione della circolazione.

Trovato un giovane irregolare

Oltre al controllo sui mezzi in circolazione, l’attenzione degli agenti si è concentrata anche sulla verifica delle persone presenti sul territorio comunale. A seguito di un posto di controllo, la Polizia Locale ha effettuato anche il fermo di identificazione di un giovane
egiziano, risultato irregolare sul territorio italiano in quanto sprovvisto di documenti, nei cui confronti è stato emesso un provvedimento di espulsione con relativo ordine del Questore di Monza.

"Agenti solido riferimento per i cittadini"

“Ringraziamo gli agenti di Polizia Locale per l’assidua presenza sul territorio, fondamentale per divenire sempre più un solido punto di riferimento per la cittadinanza e per contrastare illeciti come quelli rilevati in fase di controllo dei veicoli – affermano il Sindaco Lisa Mandelli e l’assessore alla Sicurezza Pasquale De Sena – è necessario continuare ad investire risorse, tempo ed energie sul ruolo di prossimità che la Polizia Locale riveste, il cui risultato si traduce in una aumentata percezione di sicurezza da parte della cittadinanza. L’attività della Polizia Locale si pone l’obiettivo di divenire, ogni giorno di più, un solido punto di riferimento per la cittadinanza attraverso l’assidua e costante presenza sul territorio”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie