Attualità
A Usmate Velate

I quadri del Centro Diurno Disabili esposti nelle vetrine del paese

Non solo, nelle giornate dell’1 e del 3 dicembre, in Villa Scaccabarozzi verrà allestita una piccola mostra con i quadri degli utenti del Centro.

I quadri del Centro Diurno Disabili esposti nelle vetrine del paese
Attualità Vimercatese, 27 Novembre 2022 ore 09:48

"Prosegue il lavoro di sensibilizzazione promosso dal Comune su tema della disabilità con l’obiettivo di far sentire gli ospiti del Centro Diurno Disabili sempre più protagonisti". Queste le parole di Greta Redaelli, assessore con delega ai Servizi Sociali del Comune di Usmate Velate, in relazione all'iniziativa che si terrà sabato 3 dicembre in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità.

I quadri del Centro Diurno Disabili esposti nelle vetrine del paese

Il Comune di Usmate Velate sarà infatti partner del Centro Diurno Disabili del Centro Polivalente per un’iniziativa che coinvolgerà il territorio e gli esercizi commerciali. A partire da questo fine settimana, alcuni dei quadri realizzati dagli utenti della struttura di via
Roma saranno esposti nelle vetrine degli esercizi commerciali: sarà questa l’occasione per condividere con la cittadinanza il frutto del lavoro svolto nel corso dei mesi passati e per contribuire a creare un dialogo fra il Centro Polivalente e la territorialità di Usmate Velate.

La mostra in villa Scaccabarozzi

Non sarà questo il solo momento di contatto fra Centro Diurno Disabili e territorio: nelle giornate dell’1 e del 3 dicembre, in Villa Scaccabarozzi verrà allestita una piccola mostra in cui verranno esposti sia i quadri che già hanno avuto visibilità attraverso il tessuto economico cittadino, sia altre opere inedite che per la prima volta verranno mostrate al pubblico.

Gli orari per visitare la mostra sono: dalle 10.00 alle 11.30 e dalle 14.00 alle 15.15.

Da parte dell'Amministrazione comunale non sono mancati i ringraziamenti ai commercianti che, come sottolineato dall'assessore ai Servizi Sociali, "hanno accettato di esporre i quadri e grazie ai cittadini che si fermeranno a guardarli, mostrando sensibilità sul tema e volontà di approfondimento”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie