Menu
Cerca
A Lentate sul Seveso

Il baby pilota scende in pista per la ricerca sull'osteosarcoma

Il campione di minimoto Edoardo Savino, di Cesano, sostiene l'associazione Insieme per Fily. La sua moto esposta all'U2.

Il baby pilota scende in pista per la ricerca sull'osteosarcoma
Attualità Seregnese, 05 Giugno 2021 ore 10:34

Una giovanissima stella per sostenere una grande sfida. Il baby-pilota cesanese Edoardo Savino, 10 anni, è sceso in pista per sostenere l'associazione misintese "Insieme per Fily" e la ricerca sull'osteosarcoma, un tumore tremendo che colpisce soprattutto bambini e ragazzi.

Il baby pilota in pista per Insieme per Fily

Da venerdì a domenica la moto che il campione italiano ed europeo di minimoto utilizza per gli allenamenti è esposta al punto vendita U2 di via Roma 25 a Lentate sul Seveso e il piccolo grande pilota, uno dei testimonial del sodalizio di Misinto, era presente in prima persona per distribuire i volantini del 5x1000 a sostegno della Onlus fondata per ricordare Filippo Finocchio, il promettente calciatore strappato alla vita a soli 15 anni dall'osteosarcoma, e per sostenere la ricerca su questa malattia.

Al supermercato per sostenere il 5x1000

Venerdì pomeriggio allo stand allestito all'interno del supermercato, insieme a Edo c'erano anche Antonio Finocchio, papà di Filippo e fondatore dell'associazione, Marco Orsenigo, titolare di 14 punti vendita U2, il sindaco Laura Ferrari e l'assessore alle Politiche sociali Marco Boffi. "Ringraziamo infinitamente il fortissimo Edoardo, che ha dispensato foto e autografi a tutti gli appassionati e distribuito i volantini con el informazioni sulla nostra associazione – il commento di Finocchio - Così come ringraziamo il dottor Orsenigo, che continua a sostenerci n tutte le battaglie che stiamo portando avanti". Gli amministratori lentatesi hanno ripercorso tutti i successi di Edo, un piccolo grande talento, e si sono confrontati con Finocchio sull'attività dell'associazione, assicurando la loro vicinanza e il loro contributo per iniziative future.

Necrologie