Attualità
La bella notizia

Il bimbo ha fretta di nascere: a Cesano il parto è in casa

David ha aperto gli occhi aiutato da papà Federico, "ostetrico" per necessità.

Il bimbo ha fretta di nascere: a Cesano il parto è in casa
Attualità Seregnese, 30 Novembre 2021 ore 13:38

Il parto cesareo con cui sarebbe dovuto venire alla luce, all’ospedale di Desio, era programmato per il 7 dicembre. Ma David aveva fretta. Tanta fretta. E così è nato in casa, a Cesano Maderno, mentre la sorellina Ida, 4 anni, dormiva sonni tranquilli. Il piccolino, che era in posizione podalica a termine gravidanza, è nato alle 6.48 di martedì 23 novembre.

Il bimbo ha fretta di nascere: il parto è in casa

Ad assistere e incoraggiare mamma Katia nel momento più delicato, ci ha pensato papà Federico, "ostetrico" per necessità. Il parto dei bambini in posizione podalica è estremamente più delicato di quello cefalico e di solito comporta, proprio per questo, la programmazione di un taglio cesareo. Per fortuna, per David e la sua mamma, l'eccezionale parto in casa è andato nel migliore dei modi.

"Non so come ma ce l'abbiamo fatta"

"Quando abbiamo capito che non ce l’avremmo fatta a raggiungere in auto l’ospedale abbiamo chiamato l’ambulanza spiegando la situazione - racconta il papà - Da allora, in attesa dei soccorsi, ho fatto quello che qualsiasi altro avrebbe fatto, ne sono sicuro: in certi momenti la paura e lo smarrimento, che pure ci sono, non possono avere il sopravvento. Non puoi tirarti indietro e non ti resta che seguire l’istinto. Non so come abbiamo fatto ma ci siamo riusciti".

Nato in casa come nonno Virginio 78 anni fa

Il parto, come detto, è andato nel migliore dei modi. "C’è chi parla di miracolo, ma a me piace di più pensare che sia stato il mio vecchio, dal Cielo, a indirizzarmi le mani: quando mio papà Virginio se ne è andato, a fine ottobre, all’improvviso, a 78 anni, ero molto amareggiato per il fatto che non avrebbe conosciuto il suo secondo nipote. L’altra mattina è come se fosse stato in casa con noi e sono contento del fatto che David sia nato a Cesano proprio come lui".

Necrologie