Attualità

Il campione italiano di poetry slam ospite speciale a Lissone

A Palazzo Terragni l’evento di poesia performativa con gli studenti e le studentesse dell’IIS Meroni.

Il campione italiano di poetry slam ospite speciale a Lissone
Attualità Monza, 17 Maggio 2022 ore 09:07

Il progetto Book Vibes, finanziato da Fondazione Cariplo e promosso dalla Biblioteca Civica di Lissone, propone tra le sue attività la conoscenza e la diffusione della poesia performativa attraverso incontri dal vivo con autori contemporanei, organizzati in collaborazione con l’Associazione Culturale MilleGru.

Il campione italiano di poetry slam ospite speciale a Lissone

Sarà Lorenzo Maragoni, campione italiano in carica di poetry slam, autore teatrale e performer, l’ospite speciale della gara di poesia che si svolgerà a Lissone venerdì 20 maggio alle ore 21 presso la sala teatrale di Palazzo Terragni, tra studenti dell’istituto “Meroni”. Questi poeti in erba hanno scelto di partecipare alla gara dopo un percorso iniziato a marzo in cui numerose classi hanno riscoperto il piacere della poesia scritta e performativa, grazie all’incontro con cinque poeti e poetesse: Dome Bulfaro, Eleonora Fisco, Emanuele Ingrosso, Martina Lauretta e Giuliano Logos, quest’ultimo campione del mondo in carica di poetry slam.

I performer Dome Bulfaro e Martina Lauretta, che saranno maestri di cerimonia della gara, hanno condotto un laboratorio con i ragazzi, volto a far scoprire il testo racchiuso dentro di loro e le modalità di espressione tramite la lettura ad alta voce e la performatività. Alcuni dei giovani coinvolti si “sfideranno” a colpi di versi in uno slam valido per il campionato italiano under
20 della LIPS (Lega Italiana Poetry Slam), con la possibilità per il vincitore di accedere alla finale che si terrà a Bologna il 28 maggio.

Il pubblico decreterà il vincitore

Una serata conclusiva che vuole essere punto di partenza, sottolinea l'Amministrazione comunale, un percorso che aspira a una doppia direzione, verso l’interno e verso l’esterno: un viaggio alla scoperta della propria intimità e, allo stesso tempo, l’apertura al mondo esterno, ai propri compagni di classe, al proprio istituto, ad una rete italiana dedicata alla poesia. Tutta la scuola è chiamata a partecipare in prima linea perché sarà il pubblico a decretare il vincitore o la vincitrice della serata, a incitare i propri poeti preferiti a farsi sentire in un unico gioco di condivisione dove il palco e la platea sono in continua interazione.

Chiunque sia interessato può prendere parte all’evento aperto alla cittadinanza, fino ad esaurimento dei posti disponibili a
Palazzo Terragni e nel rispetto della normativa vigente per quanto attiene ai luoghi di cultura.

Chi sono Dome Bulfaro, Martina Lauretta e Lorenzo Maragoni

Dome Bulfaro è poeta/performer, insegnante e artista. È tra i più attivi nel diffondere la poesia performativa e la poetry therapy. Ha cofondato la LIPS - Lega Italiana Poetry Slam e ha raccontato il movimento slam, internazionale e italiano, nel libro Guida liquida al poetry slam (2016). È ideatore e direttore artistico del festival e della scuola PoesiaPresente.

Martina Lauretta invece è attrice e poetessa/performer. Si è diplomata presso l’Accademia Professionale di Musical SDM nel 2019; dal 2021 si esibisce con le sue performances poetiche in tutta Italia e fa parte della Compagnia dei Giovani del Franco Parenti come autrice.

Infine Lorenzo Maragoni è poeta, autore teatrale e performer. Collabora con il Teatro Stabile del Veneto, con l’Università degli Studi di Padova e con la compagnia Amor Vacui, di cui è co-fondatore. Dal 2018 si dedica al circuito del poetry slam italiano, di cui nel 2021 si qualifica campione nazionale. Nello stesso anno vince il premio Bologna in Lettere, nella sezione dedicata alla poesia orale e performativa, e si trasferisce a Roma, dove entra a far parte del collettivo WOW - Incendi Spontanei. Il suo primo spettacolo di poesia
Stand up poetry debutta nel 2021, ricevendo una menzione speciale al NoLo Fringe Festival di Milano.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie