Attualità
Iniziativa

Il Comune di Desio in campo contro l’abuso e il traffico illecito di stupefacenti

Importante campagna di prevenzione in collaborazione con la Polizia locale e le agenzie educative.

Il Comune di Desio in campo contro l’abuso e il traffico illecito di stupefacenti
Attualità Desiano, 26 Giugno 2022 ore 11:46

Il Comune di Desio in campo contro l’abuso e il traffico illecito di stupefacenti. Importante campagna di prevenzione in collaborazione con la Polizia locale e le agenzie educative.

"La droga è morte e criminalità"

Importante presa di posizione del Comune di Desio in occasione della Giornata mondiale delle Nazioni Unite contro l’abuso e il traffico illecito di stupefacenti.

"La droga è morte e criminalità, noi siamo per la cultura della vita. Bisogna contrastare questo fenomeno con ogni mezzo necessario, per salvare migliaia di ragazzi e la nostra società - spiega il vicesindaco e assessore alla Sicurezza del Comune di Desio Andrea Villa - Alla luce del recente episodio di cronaca che ha visto coinvolta la nostra città, le istituzioni tutte devono proseguire a mettere in campo azioni di prevenzione, contrasto e sensibilizzazione. L'amministrazione sta facendo e continuerà a fare la sua parte. Siamo al lavoro congiuntamente con gli assessorati alla Pubblica Istruzione e alle politiche Sociali per offrire ai ragazzi, ai genitori e ai loro insegnanti, un’informazione corretta ed autorevole sulla pericolosità delle sostanze stupefacenti e sulle conseguenze riconducibili al loro utilizzo. La nostra città è coinvolta con la Prefettura in iniziative di prevenzione e contrasto della vendita e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Il nostro obiettivo principale è la prevenzione".

Collaborazione con la Polizia locale

Proprio in quest'ottica assume ancora più valore la forte collaborazione instaurata con la Polizia locale, che ha portato alla nascita, nel periodo estivo, di un terzo turno al fine di effettuare sopralluoghi mirati in orari serali e notturni per presidiare, in collaborazione con il Comando dei Carabinieri, le aree più a rischio.

"Il dialogo e l’informazione sono strumenti indispensabili per avvicinare i più giovani, che non devono essere lasciati soli con i propri disagi e le proprie fragilità, purtroppo aumentati durante la pandemia. I ragazzi e le ragazze devono sapere che le Istituzioni, a partire dalle scuole, sono pronte a dare loro tutto il supporto necessario affinché da questa battaglia si possa uscire insieme vincitori. Come amministrazione comunale abbiamo avviato in questi giorni nel luogo di maggiore ritrovo estivo di Desio, rappresentato da Parco Tittoni, una presenza di educatori specializzati per dialogare con i giovani sul tema del 'divertimento sano' per la prevenzione dell'abuso anche nel consumo di alcol. Tutte le campagne di prevenzione che formino i minori al rispetto della legalità, contro l’utilizzo di sostanze stupefacent sono per noi prioritarie in un’alleanza fra tutte le figure che hanno una responsabilità educativa nei confronti dei ragazzi: le scuole, le istituzioni, le famiglie e il mondo dei media e dei social . Ecco perché abbiamo deciso di  diffondere, proprio in questa giornata, i servizi attivi di ascolto e prevenzione sul territorio di Desio e della Provincia, a sostegno della famiglia e dei giovani".

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie