Attualità
Usmate Velate

Il Comune si colora di rosa in occasione di “Lilt for Women – Campagna Nastro Rosa”

Il Sindaco Mandelli: “Un’azione per contribuire alla prevenzione e alla sensibilizzazione”.

Il Comune si colora di rosa in occasione di “Lilt for Women – Campagna Nastro Rosa”
Attualità 11 Ottobre 2022 ore 14:08

Il porticato d’ingresso del Municipio colorato di rosa, colore simbolo della prevenzione del tumore
al seno.

Il Comune si colora di rosa in occasione di “Lilt for Women – Campagna Nastro Rosa”

È l’iniziativa che l’Amministrazione Comunale di Usmate Velate porterà avanti per tutto il
mese di ottobre aderendo a “Lilt for Women – Campagna Nastro Rosa”, l’iniziativa di prevenzione
e sensibilizzazione promossa dalla Lilt (Lega Italiana per la lotta contro i tumori) sull'importanza della prevenzione e della diagnosi precoce del cancro al seno, ma anche un modo per informare
sugli stili di vita salutari da adottare e sulle visite da effettuare a seconda dell'età.

Usmate Velate aderirà alla campagna illuminando di rosa la facciata del Comune prospiciente su
corso Italia: si tratta di un’illuminazione a Led, a basso consumo energetico, che oltre a non
gravare in alcun modo sulle casse pubbliche veicolerà ai cittadini un messaggio ancor oggi
fondamentale perché purtroppo sottovalutato.

Visite senologiche gratuite

A livello nazionale, il mese di ottobre si caratterizzerà con la possibilità di sottoporsi a visite
senologiche gratuite prenotando al numero verde 800-998877. LILT sarà poi presente in numerose
città italiane per distribuire materiale informativo e illustrativo volto a responsabilizzare su questa
problematica che colpisce sempre più donne nel nostro Paese. Sono infatti circa 60.000 i nuovi casi
di cancro al seno in Italia stimati per il 2022, rappresentando il 45% di tutti i tumori nella donna,
con un numero di decessi all’anno che supera la soglia dei 10mila.

"Decisivo l'impegno di tutti"

“Le luci rosa sono un segnale per richiamare l’attenzione sul tema fondamentale della prevenzione,
perché per guarire è importante intervenire nello stadio iniziale della malattia – riflette Lisa Mandelli, Sindaco di Usmate Velate – La percentuale delle guarigioni supera l’80% dei casi, ma in
Italia sono circa 850mila le donne che hanno vissuto la malattia. Ecco perché, al fianco dei
progressi della medicina, è decisivo l’impegno di noi tutti: il Comune è al fianco di chi, come LILT, è attiva da sempre sul territorio. L’invito alle donne è di sfruttare il mese rosa per informarsi ma
anche per usufruire delle visite gratuite negli ambulatori LILT”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie