Attualità
Limbiate

Il Cral rinascerà, la Regione stanzia i fondi

L’investimento da oltre un milione verrà finanziato con 500mila euro da Palazzo Lombardia. Il sindaco: «Sarà uno spazio fruibile a tutti».

Il Cral rinascerà, la Regione stanzia i fondi
Attualità Desiano, 27 Marzo 2022 ore 15:00

L’ex Cral di Mombello rinascerà grazie a un contributo regionale. La settimana scorsa il Comune ha ricevuto la notizia ufficiale dell’arrivo del finanziamento chiesto mesi fa per attuare il progetto di riqualificazione dell’area di via Monte Grappa.

Il Cral rinascerà, la Regione stanzia i fondi

Il vasto spazio, un tempo luogo di ritrovo per i lavoratori degli ospedali Antonini e Corberi, attende da anni di essere valorizzato ma ha continuato ad essere frequentato, seppur in parte, grazie alle associazioni che in quegli spazi svolgono attività sportive.
L'intervento, per un investimento complessivo di un milione 86mila euro, sarà dunque finanziato con il contributo regionale per 500mila euro, destinato a interventi di rigenerazione urbana. Il resto verrà coperto con fondi delle casse comunali.
Il comparto manterrà la sua tradizionale vocazione aggregativa, sociale e sportiva: al centro del progetto, il recupero e la rigenerazione di strutture e impianti mediante l'inserimento di attività sportive, culturali, ricreative.
Prevista dunque la sistemazione delle strutture esistenti come palestra, campo di calcio, bocciofila e campi da tennis e la creazione di nuovi percorsi fitness e aree giochi. Più nel dettaglio, la bocciofila accoglierà campi di paddle, la palestra verrà dotata di servizi igienici e dal campo da tennis coperto verrà rimosso l’amianto.
Al momento non sono previsti interventi di ristrutturazione del teatro. E’ in programma la creazione di alcuni spazi dedicati al centro anziani.

Per il sindaco un sogno che si realizza

Per il sindaco Antonio Romeo è un altro sogno che si realizza. «Adesso verrà a messo a punto il progetto definitivo ma abbiamo iniziato un percorso che ci vedrà impegnati per i prossimi anni - ha premesso - non sarà solo uno spazio dedicato allo sport ma anche una meta per passeggiate e tempo libero, fruibile a tutti. Il contributo ottenuto è un ottimo risultato, alla faccia di chi diceva che la nostra era solo campagna elettorale».

L’ex Cral era stato assegnato al Comune in comodato d’uso dalla Provincia di Monza e Brianza per 50 anni. La convenzione prevede che la manutenzione ordinaria e straordinaria sia a carico del Comune che può concedere gli spazi per attività e associazioni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie