Attualità
sovico

Il "grazie" dei genitori alla società di calcio: "Siete i nostri eroi"

Il messaggio rivolto a dirigenti e allenatori dell’Accademia Sovico Calcio per l’impegno profuso a favore dei ragazzi.

Il "grazie" dei genitori alla società di calcio: "Siete i nostri eroi"
Attualità Caratese, 25 Dicembre 2021 ore 07:49

"Come genitori vorremmo ringraziare di cuore dirigenti e allenatori dell’Accademia Sovico Calcio per l’impegno profuso a favore dei nostri ragazzi: siete i nostri eroi".

"Siete i nostri eroi"

A intervenire è un gruppo di genitori che ci tiene particolarmente a ringraziare la società fondata di recente da Giovanni Giocondo e Luigi Bottone, rispettivamente presidente e vice dell’Accademia Sovico Calcio, che a giugno ha stipulato un accordo con la Torino Academy, la scuola calcio del club granata di serie A. "Cogliamo l’occasione degli auguri di Natale per ringraziare il presidente, il vice, dirigenti e allenatori che si prestano in maniera gratuita - il pensiero dei genitori - Grazie a loro i nostri ragazzi possono praticare attività sportiva e stare insieme".

Una bella realtà sportiva

"Quando si è conclusa l’esperienza della precedente società tutto sembrava terminato, non c’era più nulla - spiegano i genitori - Grazie all’impegno di due papà è stata fondata una nuova società che consente ai nostri figli di portare avanti la loro attività e passione. Ringraziamo anche il Comune che si sta occupando della sistemazione del centro sportivo dove si allenano i nostri ragazzi. E’ un modo anche per tenerli impegnati e lontani dai pericoli. E’ proprio una bella realtà che esiste a Sovico fondata dai nostri “eroi” come ci piace chiamarli». Dirigenti e allenatori dell’Accademia Calcio Sovico non si sono fermati nemmeno durante il lockdown e hanno organizzato iniziative per coinvolgere i ragazzi come la «Sovico Challenge» che, attraverso la pagina Facebook, ha impegnato i bambini in percorsi con il pallone da casa.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie