Attualità
L'iniziativa

Il negozio che fa una donazione alla Pediatria di Desio per ogni Stella di Natale venduta

Una bella iniziativa quella promossa dal centro giardinaggio Flover di Desio. Il ricavato servirà per l'acquisto di un apparecchio per lo screening audiologico nei neonati.

Il negozio che fa una donazione alla Pediatria di Desio per ogni Stella di Natale venduta
Attualità Desiano, 29 Novembre 2022 ore 16:36

Una bella iniziativa quella promossa dal centro giardinaggio Flover di Desio a favore del reparto di Pediatria dell'Ospedale Pio XI.

Per ogni Stella di Natale venduta una donazione alla Pediatria di Desio

Per il secondo anno consecutivo infatti il negozio desiano ha deciso di sostenere l'ospedale cittadino devolvendo un euro al nosocomio per ogni Stella di Natale rossa che verrà venduta fino a Natale. Servirà all'acquisto di un apparecchio per lo screening audiologico nei neonati che consente una diagnosi precoce ed un immediato intervento riabilitativo per tutti quei neonati che presentano un deficit uditivo (fino a tre ogni mille nuovi nati) per permettere loro uno sviluppo delle capacità linguistiche praticamente uguale a quello dei normo udenti.

L'importanza dello screening uditivo

"Lo screening uditivo - spiega Patrizia Calzi, primario  della Pediatria  e Neonatologia  dell'Ospedale di Desio - viene eseguito su tutti i neonati prima della dimissione, con particolare attenzione a quelli con condizioni di rischio per sordità  (prematurità severa, ad esempio, ricoveri in terapia intensiva neonatale, familiarità etc). Le apparecchiature di ultima generazione consentono di effettuare gli esami molto facilmente”.

"Il nostro obiettivo - aggiunge Marco Trivelli, Direttore  Generale di ASST Brianza - è sempre quello di assicurare percorsi di cura adeguati e all'altezza della domanda di salute dei nostri pazienti, piccoli e adulti. La solidarietà e il sostegno da parte di singoli cittadini, associazioni, aziende sono il segno di quanto siano vissuti i nostri ospedali, la qualità e la loro offerta di cura".

Soddisfatto dell'iniziativa il titolare di Flover, Silvano Girelli: "Per il secondo anno consecutivo abbiamo deciso di sostenere l’Ospedale di Desio, anche con l’aiuto dei nostri clienti. L’acquisto di un nuovo apparecchio per lo screening audiologico dei neonati sarà un grande aiuto per il Reparto di Pediatria e per i suoi piccoli degenti”.

(foto archivio)

Seguici sui nostri canali
Necrologie