Attualità
Seveso

Il palloncino di Samuel arriva a Siena

Lanciato durante il laboratorio della Pro Loco in piazza Confalonieri è giunto sino ad un paesino del capoluogo toscano

Il palloncino di Samuel arriva a Siena
Attualità Seregnese, 07 Gennaio 2023 ore 16:00

Un palloncino rosso con allegata la lettera per Babbo Natale è volato da Seveso fino in Toscana. Mittente: il piccolo Samuel di 9 anni.

Il palloncino di Samuel arriva a Siena

La storia nasce da lontano, più precisamente dal laboratorio di letterine organizzato dalla Pro Loco di Seveso in piazza Confalonieri domenica 18 dicembre e curato da Liana Montaruli. Nel corso del laboratorio i bambini hanno scritto le proprie letterine a Babbo Natale, lanciandole in cielo attaccate a colorati palloncini.

Poco dopo Natale, ecco la svolta. La presidente della Pro Loco Alice Calvi ha ricevuto una telefonata dall’ufficio Turistico di Casole d’Elsa, Comune in provincia di Siena.

«Mi è sembrato strano ricevere una chiamata simile. Ho risposto e un dipendente del Comune mi ha passato la consigliera comunale Isabella Quaglia – racconta Alice – Suo marito aveva trovato nella sua tenuta una letterina. Mi hanno chiesto se avevamo effettivamente organizzato l’evento dei palloncini, se fosse stato possibile individuare l’autore della lettera, Samuel, di 9 anni e soprattuto se Babbo Natale gli avesse portato i giochi che aveva chiesto». Nella lettera Samuel aveva chiesto di ricevere un paio di giochi, poi aveva scritto una bellissima frase: «Babbo Natale, poi portami quello che vuoi tu».

L'annuncio sui social

La presidente ha promesso di cercare il piccolo autore e tramite un annuncio sui social ha raccontato l’accaduto. «Dopo neanche mezz’ora una mamma si è fatta viva. Io non ho specificato cosa era stato scritto nella lettera, ma la mamma ha saputo raccontarmi con precisione i dettagli e ho quindi dedotto che fosse proprio la persona che la consigliera cercava. Quindi le ho girato tutti i contatti».

Una storia emozionante

Una storia incredibile ed emozionante, che per caso ha legato la Brianza alla Toscana: «Pensare che una letterina portata da un palloncino ad elio biodegradabile ha percorso oltre 400 chilometri mi ha portato grande gioia – commenta Alice Calvi – Per questo ho voluto cercare questo bambino e condividere la storia con tutti».
Gioia che è arrivata anche nella casa di Samuel. «Abbiamo provato a contattare la signora, ma ancora non siamo riusciti a parlarci – racconta mamma Barbara – Samuel voleva ringraziarli. Siamo stati felici che Babbo Natale abbia portato i regali che aveva chiesto. E’ un bimbo buono e affatto pretenzioso. Ci ha fatto davvero piacere che sia stata data importanza al suo palloncino e alla sua lettera».

Seguici sui nostri canali
Necrologie