Attualità
Varedo

Il parco Rimembranze sarà recintato e videosorvegliato

Iniziati i lavori per creare il portale di accesso da via Umberto I, successivamente si interverrà sugli altri lati

Il parco Rimembranze sarà recintato e videosorvegliato
Attualità Desiano, 17 Novembre 2021 ore 17:00

Il parco Rimembranze sarà recintato e videosorvegliato. Iniziati i lavori per creare il portale di accesso da via Umberto I, successivamente si interverrà sugli altri lati

Il parco Rimembranze sarà recintato e videosorvegliato

Sono iniziati da pochi giorni i lavori di messa in sicurezza del parco Rimembranze  tra via Umberto I e via Baracca, a Varedo. Il progetto prevede la posa di una recinzione su tutti i lati e l'installazione di un impianto di videosorveglianza. Dell'intervento, che verrà realizzato grazie a uno stanziamento regionale di 100mila euro, se ne parla da anni, infatti era previsto nel programma del precedente mandato della coalizione di Centrodestra. "I tempi però si sono allungati per la carenza di materie prime e per l’aumento dei costi - ha premesso il sindaco Filippo Vergani - la posa della recinzione è finalizzata alla sicurezza dell’area verde, come gli altri parchi cittadini, perché è frequentato dai bambini".

Intervento diviso in due lotti

L’intervento verrà suddiviso in due lotti: il primo comprende la creazione di un portale di accesso sul lato di via Umberto I simile a quello che si trova all’ingresso del parco I Maggio, il secondo invece si concentrerà sulla recinzione perimetrale negli altri tre lati del parco.
Previsto anche un impianto di illuminazione e la posa di 6 o 7 telecamere, una per ogni palo della luce.

 

.

Necrologie