La storia

Il piccolo Mattia diventa pompiere per un giorno

Aveva lasciato nella posta della caserma di Vimercate un disegno che aveva commosso il comandante. Sabato l’incontro con i volontari

Il piccolo Mattia diventa pompiere per un giorno
Attualità Vimercatese, 26 Giugno 2021 ore 14:30

Innamorato dei pompieri, in occasione di uno dei suoi tanti passaggi davanti alla caserma, per ammirare i mezzi parcheggiati nel cortile, aveva deciso di lasciare un disegno, dedicato ai suoi idoli, infilandolo, insieme al papà, nella cassetta della posta del distaccamento. E ora i Vigili del fuoco l'hanno voluto conoscere

Il bimbo diventato pompiere

A trovarlo, un paio di settimane fa, era stato il comandante dei Vigili del fuoco volontari, Gianpaolo Maggi. Nel vedere il disegno e la dedica, Maggi si era commosso. Non solo, attraverso il Giornale di Vimercate, aveva lanciato un appello per rintracciare il piccolo Mattia, questa la firma lasciata sul disegno come unico indizio. E la magia si è compita. Poche ore dopo la pubblicazione sul Giornale la nonna del piccolo, residente a Velasca, ha visto l’articolo con la foto del disegno del nipotino, di 5 anni, e ha avvisato i genitori. Papà Davide Pantò e mamma Valeria hanno quindi contattato la caserma. E, sabato scorso, Mattia ha potuto fare il suo ingresso nel distaccamento di via Brianza per vivere un’oretta da pompiere. Un sogno che si è realizzato.

L'emozione del piccolo

«Per Mattia i Vigili del fuoco sono come dei supereroi - hanno raccontato i genitori - E poi è molto appassionato di camion. Passiamo spesso qui davanti alla caserma, si ferma sempre a guardare. E’ affascinato».

Vinta la timidezza del primo momento, il piccolo ha poi potuto vedere da vicino gli automezzi del distaccamento utilizzati per gli interventi, sedendosi anche al posto dei vigli sull’autopompa. Non solo, insieme al comandante Maggi (che gli ha donato anche un modellino) ha potuto visitare tutta la caserma, centrale operativa e camerate comprese. Infine, non poteva mancare la foto con il casco rosso, quello indossato durante i servizi dal caposquadra.

Necrologie