Attualità
Il 16 dicembre

Il Premio Costruiamo il Futuro compie 20 anni e festeggia con una cerimonia speciale

Sono già più di 400 le associazioni sociali e sportive sostenute dall’iniziativa nata dalla Fondazione omonima. Per chi opera all’interno della Provincia di Lecco e Monza e Brianza c’è tempo fino al 27 novembre per iscriversi al bando per l’edizione 2022.

Il Premio Costruiamo il Futuro compie 20 anni e festeggia con una cerimonia speciale
Attualità Monza, 18 Novembre 2022 ore 17:00

Il Premio Costruiamo il Futuro, per festeggiare al meglio il raggiungimento della ventesima edizione in Brianza, organizza una giornata di premiazione speciale da celebrare a Merate il prossimo 16 dicembre.

Il Premio Costruiamo il Futuro compie 20 anni e festeggia con una cerimonia speciale

Al Palazzetto dello Sport, alle ore 18.00, comincerà la cerimonia di consegna dei premi: in occasione dell’edizione 2022, la Fondazione
Costruiamo il Futuro raddoppierà i contributi – che verranno donati sotto forma di assegni da mille a cinquemila euro e fornitura di materiali – premiando più di 50 realtà di piccole e piccolissime dimensioni che si impegnano ogni giorno in campo sociale e sportivo.

I numeri

Finora, all’interno del territorio brianzolo, sono stati distribuiti 716mila euro a 390 associazioni tra le province di Monza e Lecco. E ad altre 73 sono state consegnate speciali forniture sportive. Oltre cento (103, per la precisione) sono invece le medaglie d’oro attribuite ai volontari che si sono distinti nella loro attività solidale e ben 3.400 le realtà incontrate in totale dalla Fondazione in questo lungo lasso di tempo.
Se si estende il campo geografico considerato (perché il Premio è oggi presente anche a Milano, Bergamo e Sondrio), il numero degli enti sostenuti arriva addirittura a 850, per 1,3 milioni di euro di donazioni complessive.

"Con il poco di tanti che si costruisce una società più a misura d’uomo"

«È con il poco di tanti che si costruisce una società più a misura d’uomo – sottolinea il presidente Maurizio Lupi –. La Fondazione Costruiamo il Futuro poteva fare come meritoriamente fanno già altre fondazioni: un bando annuale con un importante riconoscimento in denaro per chi lo vince. Il mondo del volontariato e del terzo settore è invece costituito da tante piccole realtà che spesso non hanno la struttura e l’organizzazione per partecipare a questi bandi. Ma non è minore il valore della loro opera. Per capire l’importanza di questo pullulare di piccole associazioni basta pensare a come sarebbe la vita quotidiana di tante famiglie e di tanti ragazzi se questo volontariato improvvisamente venisse meno. I 1.000, o i 5.000 euro, o le attrezzature sportive fornite sono un aiuto concreto, spesso vitale, ma sono soprattutto il segno di un’attenzione non episodica a questo mondo».

Come partecipare

Come anticipato, quella del 2022 sarà un’edizione speciale in cui, grazie al fondamentale supporto e generosità dei partner e di altre fondazioni, potranno essere valorizzate ulteriormente le realtà incontrate in questo percorso, con numerosi riconoscimenti e premi in denaro. Per partecipare è però necessario iscriversi al bando, disponibile sul sito della Fondazione Costruiamo il Futuro (premio.costruiamoilfuturo.it), entro il 27 novembre: possono partecipare tutte le associazioni e le realtà sociali e sportive della Provincia di Lecco e Monza e Brianza. Alla conferenza stampa di presentazione del Premio, che si è tenuta oggi nella Sala stampa dell’U- Power Stadium di Monza, erano presenti: Alessia Galbiati, vicepresidente della Fondazione Costruiamo il Futuro; Renato Cerioli, amministratore delegato del Gruppo San Donato e cda Fondazione Costruiamo il Futuro; Maurizio Colombo, vicepresidente del Gruppo Sapio; Sergio Longoni, presidente DF Sport Specialist.

Seguici sui nostri canali
Necrologie