Attualità
A Besana

Il quadro di una nota pittrice giaceva abbandonato nel magazzino comunale

L'opera è stata recuperata e appesa nella sala Giunta del Municipio

Il quadro di una nota pittrice giaceva abbandonato nel magazzino comunale
Attualità Caratese, 08 Aprile 2022 ore 17:13

Una preziosa scoperta avvenuta all'interno del magazzino comunale di Besana in Brianza. E' lì che giaceva da anni un quadro realizzato dalla nota pittrice  Teresa Pagani, milanese con dimora in città.

Un quadro in magazzino

L'opera giaceva da decenni nel magazzino comunale. In questi giorni ha trovato una collocazione di certo più adeguata: i muri della sala Giunta di villa Borella, sede del Comune di Besana in Brianza. In realtà, il primo ritorno alla luce della «Pietà» dipinta da Teresa Pagani si deve alla Pro Loco e all’evento organizzato a luglio in villa Filippini, nell’ambito del quale era stata allestita una mostra dedicata all’artista che nel 1915 affrescò in modo magistrale l’interno della chiesa di San Clemente, nella frazione di Cazzano.

"Bellezze da osservare, recuperare e vivere"

«Abbiamo bellezze, attività e potenziale che aspettano solo di essere osservati, recuperati e vissuti», ha sottolineato il sindaco Emanuele Pozzoli che utilizzerà il quadro di Pagani come immagine per gli auguri di Pasqua dell'Amministrazione comunale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie