Attualità
Commiato

Il saluto del Questore al sovrintendente andato in pensione

Dopo 34 anni, il sovrintende capo Luigi Giordano lascia la Polizia di Stato

Il saluto del Questore al sovrintendente andato in pensione
Attualità Brianza, 31 Maggio 2022 ore 13:56

Il sovrintendente capo della Polizia di Stato Luigi Giordano è andato in pensione: il saluto del Questore Marco Odorisio

L'omaggio del Questore

Il Questore di Monza e della Brianza, Marco Odorisio, unitamente al personale della Questura, ha rivolto  i saluti di commiato al sovrintende capo Luigi Giordano, giunto al temine della sua lunga carriera in  Polizia di Stato e ormai pronto a godere la meritata pensione.
Ricca di incarichi prestigiosi, operazioni di rilievo e riconoscimenti l’avventura del poliziotto che, con costanza, dedizione e competenza, ha onorato la Polizia di Stato, ponendosi al servizio dei cittadini e perseguendo con imperituro entusiasmo le sue diversificate funzioni.
In Polizia di Stato dal 1988, ha inizialmente prestato servizio presso il Nucleo Prevenzione Crimine Calabria fino al 1993, in un contesto storico di grave allarme sociale scaturito dai numerosi sequestri di persona, soprattutto nell’Aspromonte, ove il sovrintendente ha affinato abilità e implementato le proprie competenze.
Nel 1993 l’arrivo a Monza, dove ha prestato servizio presso la Squadra Volanti del Commissariato, partecipando alla costante attività di prevenzione generale e controllo del territorio e trascorrendo gli anni da lui stesso riconosciuti come i più “divertenti” della sua carriera, a contatto costante con la cittadinanza al fine di rispondere reattivamente ai suoi bisogni.
Negli ultimi anni in seno alla Divisione Anticrimine della Questura di Monza e della Brianza, il sovrintendente si è specializzato in reati informatici, partecipando ai corsi organizzati dalla Polizia di Stato e diventando un punto di riferimento, anche sotto il profilo didattico, per le giovani leve.
Ringraziandolo per il contributo offerto alla Polizia di Stato, il Questore di Monza e della Brianza ha augurato al Sovrintendente capo ogni bene ed il meglio per il prosieguo della sua vita.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie