Attualità
Lentate sul Seveso

Il silenzio assordante delle campane di Camnago. Raccolta fondi dei volontari per farle risuonare

Niente rintocchi da fine settembre a causa di un guasto, l’intervento di sistemazione sarà molto costoso.

Il silenzio assordante delle campane di Camnago. Raccolta fondi dei volontari per farle risuonare
Attualità Seregnese, 18 Dicembre 2021 ore 18:00

Le campane della chiesa di Camnago non funzionano da oltre due mesi e i volontari dell’oratorio, dispiaciuti per questo silenzio assordante, si sono rimboccati le maniche per farle risuonare.

Campane di Camnago. Raccolta fondi dei volontari per farle risuonare

E come primo step per raccogliere fondi e aiutare la parrocchia a sostenere le spese necessarie alla riparazione, sabato 11 dicembre 2021 una ventina di loro hanno organizzato la vendita di cassoeula e polenta (con una monodose di grappa in omaggio). Un’iniziativa che ha riscosso un buon successo, con 180 prenotazioni ricevute. «Ovviamente si tratta solo di un primo passo, ma speriamo che possa essere utile per sensibilizzare la cittadinanza su questa causa, che ci sta molto a cuore», ci spiegano i volontari, che ormai provano nostalgia del rintocco delle loro campane, «zitte» da oltre due mesi.

Il problema era infatti sorto a fine settembre, quando a causa di un ammaloramento l’impianto aveva smesso di funzionare. La criticità principale è rappresentata da una delle cinque campane, risultata poco sicura dal punto di vista statico, che se in funzione potrebbe rappresentare un pericolo. Per non creare vibrazioni non è possibile neanche suonare i battiti delle ore.

"Va rivisto tutto il complesso campanario e sarà un iter piuttosto lungo. Si sono rotti anche i perni e le campane non possono essere rimesse in funzione perché c’è il rischio che crolli tutto - la spiegazione del parroco, don Marcello Grassi - Oltre ai tecnici incaricati di stendere una relazione, è stato necessario avvisare anche gli uffici competenti della Curia. Poi, una volta valutati i diversi preventivi, si potrà partire con l’intervento di sistemazione dell’impianto. I fedeli dovranno avere un po’ di pazienza".

Si pensa a nuove iniziative

Ma l’assenza dei rintocchi si fa sentire, soprattutto da chi ruota attorno alla parrocchia e alle sue attività. "Le campane non segnalano solo le Messe, ma scandiscono i momenti importanti di una comunità, quelli tristi come i funerali e quelli gioiosi come i matrimoni. Fanno parte della nostra cultura, della nostra storia - aggiungono i volontari - Per questo abbiamo pensato di organizzare delle iniziative per raccogliere fondi e aiutare la parrocchia a sostenere le spese, che non sappiamo ancora a quanto ammonteranno ma di sicuro saranno consistenti".
Il primo appuntamento è andato bene. "In tanti hanno prenotato la cassoeula preparata da noi e l’hanno apprezzata - concludono - Speriamo che anche le prossime iniziative vadano per il meglio. Con l’aiuto di tutti vogliamo far tornare a suonare le nostre campane".

(nella foto i volontari che si sono rimboccati le maniche per preparare la cassoeula e la polenta da asporto e raccogliere fondi per la sistemazione del campanile della parrocchia di Camnago)

Necrologie