Attualità

In arrivo nelle casse provinciali 36 milioni di euro

Regione Lombardia ha approvato il nuovo piano di rimborso delle azioni Asam spa con il versamento di quattro rate da 9 milioni di euro annuali dal 2022 al 2025

In arrivo nelle casse provinciali 36 milioni di euro
Attualità Brianza, 17 Marzo 2022 ore 16:23

Da Regione Lombardia 36 milioni  a rimborso delle quote Asam spa.  Regione Lombardia, con una delibera di giunta, ha approvato il nuovo piano di rimborso con il versamento di quattro rate da 9 milioni di euro annuali dal 2022 al 2025, anticipando così dal 2022 al 2025 la rateazione che nell’accordo iniziale avrebbe dovuto proseguire fino al 2036.

In arrivo nelle casse provinciali 36 milioni di euro da investire in edilizia scolastica e manutenzioni stradali

La Provincia, a breve, con una variazione al bilancio previsionale, potrà avere a disposizione risorse da investire già nel corso dell’anno prevalentemente in edilizia scolastica e manutenzioni stradali.

“Queste risorse finalmente torneranno al territorio per investimenti importanti in tema di edilizia scolastica e manutenzione del patrimonio viario. Ottenere la revisione del piano di rimborso delle quote Asam è il risultato di un lavoro di squadra tra Regione e Provincia: la formula di risoluzione individuata per permetterci di ottenere più rapidamente il rimborso è stata il seguito di una intuizione  dell’ex  consigliere delegato Fabio Meroni, che aveva seguito la vicenda già nel  ruolo di consigliere della Provincia di Milano quando si stava istituendo il nostro Ente. Con il via libera ufficiale di regione possiamo contare su risorse certe fino  al 2025. Ci sono tanti cantieri che prenderanno il via anche grazie a queste nuove risorse e tanti progetti che potremmo concludere come  il riscatto della sede di via Marsala a Monza che ospiterà a breve l’indirizzo musicale del Liceo Zucchi.” – commenta il Presidente della Provincia MB Luca Santambrogio.

Gli interventi

Dopo l’approvazione dell’emendamento al bilancio regionale con cui si chiedeva la rideterminazione delle  rate del pagamento dovuto da Regione alla Provincia MB, la stessa Provincia aveva individuato gli interventi prioritari da finanziare nel breve periodo, quali ad esempio l’ampliamento del Centro scolastico di Vimercate, la ristrutturazione e ampliamento ex scuola elementare Ferrario ad Agrate Brianza, la realizzazione del primo lotto del nuovo edificio scolastico a Meda (palestra e centrale termica), nonché l’acquisto di immobili a Monza da destinare ad edilizia scolastica. Inoltre sono previsti interventi di manutenzione viaria, tra cui un contributo di 150 mila euro per la realizzazione del marciapiede di via Rossini a Briosco.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie