Attualità
Usmate velate

In biblioteca civica un piccolo omaggio in occasione della Giornata della Donna

La proposta realizzata dall’assessorato alla Cultura in collaborazione con la Consulta Cultura.

In biblioteca civica un piccolo omaggio in occasione della Giornata della Donna
Attualità Vimercatese, 04 Marzo 2022 ore 09:29

Un segnalibro con la poesia “Donna” di Eliomar Ribeiro De Souza in regalo in occasione dell’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna. Un piccolo gesto per rimarcare, e tenere sempre a portata di mano, il valore universale della Donna e sottolineare l’importanza del tema della parità di genere.

In biblioteca civica un piccolo omaggio in occasione della Giornata della Donna

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Usmate Velate, in collaborazione con la Consulta Cultura, propone a partire da martedì 8 marzo una iniziativa dall’alta valenza simbolica che sarà ospitata presso la biblioteca civica “Alda Merini”. Tutti gli utenti, uomini e donne, che si recheranno in Biblioteca per un prestito, un ritiro o per la consultazione di un documento, avranno così la
possibilità di ritirare un segnalibro in cui spicca anche il simbolo della mimosa, eletto fiore simbolo della festa della donna per i suoi duplici significati di forza e femminilità.

"Un pensiero speciale alle donne ucraine"

“Un dono semplice ma dalla grande valenza simbolica, oltre che un richiamo necessario al tema delle pari opportunità - affermano Lisa Mandelli, Sindaco di Usmate Velate e Mario Sacchi, assessore con delega alla Cultura - La Giornata internazionale della donna celebra i progressi in ambito economico, politico e culturale raggiunti dalle donne in tutto il mondo. Traguardi che riaffermiamo con forza, nella piena convinzione che vi sia ancora molto da fare per raggiungere la mvera uguaglianza di generi nella nostra società. Un pensiero speciale, in questa giornata, lo vorremmo dedicare alle donne ucraine e alla loro forza. Una forza che molte di loro hanno dimostrato, in passato, nel lasciare, da sole, l’Ucraina per assicurare ai propri figli un’esistenza migliore e adesso nel vivere questa tragedia. Come Amministrazione Comunale, saremo al loro fianco per sostenerle in questa terribile sfida che stanno vivendo”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie