Attualità
Limbiate

Inaugurata la Rsa intitolata a Luca Attanasio

Ieri pomeriggio, domenica, il taglio del nastro del complesso che accoglie 240 posti letto, presenti i famigliari dell'ambasciatore

Inaugurata la Rsa intitolata a Luca Attanasio
Attualità Desiano, 08 Novembre 2021 ore 15:10

Inaugurata la Rsa intitolata a Luca Attanasio. Ieri pomeriggio, domenica, il taglio del nastro del complesso che accoglie 240 posti letto, presenti i famigliari dell'ambasciatore

Inaugurata la Rsa intitolata a Luca Attanasio

Inaugurato ieri pomeriggio, domenica, alla presenza di autorità locali, associazioni del territorio e famigliari di Luca Attanasio il complesso delle Rsa all'incrocio tra via Trieste e via Gargano, a Limbiate. Un’ala della struttura realizzata e gestita dal Gruppo Gheron porta infatti il nome dell’ambasciatore limbiatese ucciso a 43 anni in un agguato in Congo il 22 febbraio.

Il taglio del nastro

Al taglio del nastro il sindaco Antonio Romeo, la moglie di Attanasio, Zakia Seddiki e i genitori del diplomatico. Erano presenti anche gli Ad del Gruppo Gheron, Massimo e Sergio Bariani, il direttore di struttura Michela Cossu. Dopo la benedizione del parroco Gianluca Romanò, i presenti hanno visitato il complesso e ammirato la galleria fotografica allestita nella hall d’ingresso che ripercorre la storia e l’operato dell’ambasciatore limbiatese.

Struttura da 240 posti letto

L’edificio principale, alto quattro piani, è suddiviso in due Rsa denominate Attanasio e Limbiate che possono ospitare in tutto 240 posti letto. Al primo piano di ogni residenza sono presenti due nuclei protetti dedicati agli ospiti con Alzheimer.  Completano l’offerta un Centro diurno integrato per il supporto quotidiano degli anziani del territorio, un servizio di Rsa aperta e un Servizio domiciliare, di futura attivazione. All’interno del complesso anche una palazzina indipendente che ospiterà strutture residenziali e un centro diurno dedicato a percorsi riabilitativi per adolescenti e giovani adulti con disagio psicologico e relazionale. L’ultimo piano sarà dedicato alla Residenza Limbiate Senior: 20 posti letto riservati a persone anziane ma ancora autosufficienti che necessitano di compagnia e di un’assistenza di base, ma desiderano mantenere la propria autonomia.

Necrologie