Attualità
Sindacati in piazza

Ad Agrate il presidio a sostegno dei lavoratori licenziati dalla Star

Federica Cattaneo (Flai Cgil): "Riteniamo che siano licenziamenti pretestuosi".

Attualità Vimercatese, 31 Maggio 2021 ore 15:23

Flai Cgil in piazza ad Agrate a sostegno dei lavoratori licenziati dalla Star, l'ultimo appena pochi giorni fa  (l'altro nel febbraio scorso). Nella piazza del Comune la prima a parlare è stata Federica Cattaneo, segretaria generale della Flai Cgil di Monza e Brianza

Ad Agrate il presidio a sostegno dei lavoratori licenziati dalla Star

"Vogliamo supportare i due lavoratori licenziati con questo pretesto della mascherina - ha spiegato Federica Cattaneo - perché riteniamo che siano licenziamenti pretestuosi. Abbiamo chiamato i delegati e tutto il direttivo della Flai di Monza e Brianza a sostegno perché riteniamo che questi due lavoratori devono essere reintegrati".

In piazza ad Agrate sono presenti anche il sindaco Simone Sironi, il deputato della Lega Massimiliano Capitanio, il senatore del Pd Roberto Rampi, la responsabile provinciale di Sinistra italiana Giovanna Amodio.

Le parole del dipendente licenziato

Sul posto naturalmente sia il dipendente licenziato nei giorni scorsi, Ignazio Ficara, sia il collega, Fabrizio Ferrari, che era stata lasciato a casa a inizio anno.

"Vivo una situazione di impotenza e sconforto - ha commentato Ignazio Ficara, l’operaio 50enne, residente a Concorezzo, licenziato nei giorni scorsi -  Sto anche andando da uno psicologo perché ho diversi disturbi conseguenza di quanto accaduto. Non riesco più a dormire. Sono in questa azienda da 32 anni. Sono entrato quando ne avevo 18. La verità è che sono stato licenziato perché, come il collega Ferrari, ho sempre segnalato le cose che non andavano. Sono considerato un dipendente scomodo. Stanno utilizzando dei pretesti, come la mascherina, per disfarsi dei vecchi contratti e di persone capaci e specializzate".

"Abbiamo attivato il percorso per l’impugnazione del licenziamento di Ignazio, come già fatto per Fabrizio", ha confermato la segretaria di Flai Cgil, Federica Cattaneo, che ha insistito anche sulle croniche difficoltà di instaurare un dialogo non solo rispetto ai licenziamenti messi in atto, ma anche per quanto riguarda la complessiva gestione dei carichi di lavoro.

6 foto Sfoglia la gallery
Necrologie