In villa Filippini

La cultura riparte a Besana: una mostra allestita ogni domenica

L’iniziativa promossa da Comune e Pro Loco nei mesi di giugno e luglio

La cultura riparte a Besana: una mostra allestita ogni domenica
Attualità Caratese, 24 Giugno 2021 ore 17:11

L’agognato ritorno alla normalità passa anche dalla cultura. Ne sono convinti a Besana in Brianza Comune e Pro Loco che hanno unito le forze per dare vita a «DomenicArte»: dallo scorso fine settimana e per tutte le domeniche d’estate, fino al 25 luglio, la serra di villa Filippini ospita una mostra di artisti locali, proseguendo così la positiva esperienza partita il 2 giugno scorso con l’esposizione dedicata ad Eugenio Corti. Un'iniziativa resa possibile dalla collaborazione con il gruppo di artisti Mille Colori.

La prima mostra organizzata lo scorso fine settimana nella serra di villa Filippini

Una mostra ogni domenica

La lista di pittori pronti a condividere con il pubblico le loro opere (e, si ventila, a dipingere in «diretta») è già corposa ma c’è spazio anche per delle «new entry»: per farsi avanti è possibile contattare il presidente della Pro Loco Angelo Viganò al telefonico 334-2655612.
«Il motto coniato in occasione dell’inaugurazione della serra era: “Dove la cultura possa sempre fiorire”. Speriamo sia di buon auspicio per la rifioritura di tutti noi dopo il periodo buio al quale la pandemia ci ha costretto», ha detto Viganò.
«In attesa che anche in città le feste possano riprendere, abbiamo pensato di ripartire con il piede giusto e in sicurezza - ha spiegato il sindaco Emanuele Pozzoli, responsabile anche della Cultura in villa Borella - Il parco di villa Filippini è bellissimo; chi arriverà, richiamato dalle mostre, avrà la possibilità di passeggiare poi in un contesto di pregio; viceversa, chi camminerà nel verde potrà anche godere delle opere degli artisti».

Altri appuntamenti in arrivo

«DomenicArte» è il primo di una lunga lista di appuntamenti dentro e fuori l’ottocentesco «gioiello» besanese: a settembre sono in programma «Ville Aperte», iniziativa della Provincia di Monza e Brianza, e la «Magnalonga», la tradizionale passeggiata enogastronomica firmata Pro Loco. Ad ottobre, invece, è prevista l’inaugurazione del centro studi dedicato ad Eugenio Corti.

Necrologie