Attualità
Verano Brianza

La Curia dà l'ok: Corte dei Maggioni venduta al gruppo di privati

Sfuma l'affare per il Comune, che a maggio, aveva offerto 420.000 euro

La Curia dà l'ok:  Corte dei Maggioni venduta al gruppo di privati
Caratese Pubblicazione:

Si chiude dopo una lunga trattativa la vendita della corte dei Maggioni, di proprietà della parrocchia, che ora è di un gruppo di privati, guidati dal ragionier Alberto Ratti. Il parroco ha dato l’avviso ufficiale domenica, alla fine della Messa. Sfuma quindi  l’affare per il Comune di Verano, che a maggio aveva rilanciato con una proposta di acquisto di 420.000 euro.

C'è l'ufficialità

Ormai è ufficiale: la corte Maggioni è stata venduta. La Curia ha dato l’ok definitivo.
Lo ha annunciato don Luca, a conclusione della Messa di domenica. Il parroco, per la verità, si è limitato a poche parole, precisando che successivamente saranno resi noti tutti i dettagli:

«E’ arrivata in questi giorni l’autorizzazione da parte della Curia della vendita di Corte Maggioni, e di questo siamo grati al Signore, poi vi aggiornerò più precisamente...», ha detto il parroco.

La corte andrà ai privati

La partita tra il Comune e il gruppo di imprenditori guidati dal ragionier Alberto Ratti, (che è anche capogruppo della minoranza in Consiglio) per l’acquisto della storica Corte, si è dunque conclusa, con la «vittoria» dei privati, che hanno così strappato «l’affare» all’Amministrazione comunale.  L’Amministrazione aveva iniziato la trattativa, mesi fa, mettendo sul piatto 350.000 euro, offerta però che era stata «scalzata» dai privati che avevano rilanciato con un’offerta a 400.000 euro, rimasta in fase di valutazione dalla Curia. A maggio, però, c’era stato il colpo di scena. Nuova offerta del Comune di  420.000 euro,

Il sindaco

«Sicuramente spiace per la scelta, ma siamo consapevoli che ognuno debba guardare e perseguire il proprio obiettivo - ha commentato il primo cittadino Samuele Consonni - Noi continuiamo con quello che è il nostro progetto, e come già detto in altre occasioni, abbiamo già in mente delle soluzioni alternative»

 

Nessun indiscrezione sulla cifra, per ora

Nessun commento per ora da parte dei «vincitori». E nessuna indiscrezione sulla cifra sborsata  dalla cordata di imprenditori veranesi per l'acquisto della vecchia corte in via Umberto I.  Per saperne di più bisognerà aspettare qualche giorno, quando - come annunciato dal parroco - darà tutti i dettagli.

Seguici sui nostri canali
Necrologie