Attualità
Sponsorizzato

La moda responsabile arriva a Monza

La moda responsabile arriva a Monza
Attualità 22 Settembre 2022 ore 07:03

NegozioForse non tutti sanno che la moda ha un impatto ambientale piuttosto pesante: il settore contribuisce in maniera significativa al 10% delle emissioni globali di gas serra, con circa 1,7 miliardi di tonnellate di CO2. Gli impianti di lavorazione delle fibre tessili sono fortemente inquinanti e gli scarti degli indumenti che si buttano, a volte quando sono ancora perfettamente utilizzabili, rappresentano un problema ancora più grande perché finiscono inceneriti, in discarica o nei paesi del Terzo mondo. Solo una piccola percentuale viene correttamente riciclata.
Ma cambiare i propri comportamenti e ridurre gli impatti ambientali delle proprie azioni, incluse quelle legate al guardaroba, è possibile. Ne è convinta Rossella Diana, milanese di nascita e monzese di adozione, che dallo scorso aprile ha aperto La Piña en Rose, concept store di moda responsabile, facendo così del suo stile di vita una professione.

La Piña en Rose, un luogo di incontro ed esperienze

Il concept store di via Vittorio Emanuele 53 non vuole essere un semplice negozio, ma un vero e proprio luogo di incontro, in cui vivere un'esperienza di incontro e di scambio, che vada oltre al "semplice" acquisto di un capo di abbigliamento. Infatti tutti sono invitati a entrare - senza impegno - e curiosare tra i capi, per scoprirne le peculiarità e le caratteristiche green. C'è un angolo dedicato al book crossing, dove si può prendere il libro che si desidera lasciandone un altro in cambio. E sono tante le iniziative pensate da Rossella Diana per accompagnare le persone a vedere la vita con un "filtro rosa". Il nome dello store, La Piña en Rose, se da un lato richiama La Piña, cioè l'ananas in spagnolo - frutto in cui la titolare, con la sua chioma di capelli estrosi, si riconosce - dall'altro lato si ispira alla celebre canzone di Edith Piaf, La vie en rose, prendendo in prestito il concetto di "vedere la vita in rosa", inteso come essere ottimisti e privi di preoccupazioni per il futuro.
Un futuro che per forza di cose, oltre che rosa, dovrà essere anche verde per il bene del Pianeta.

Brand selezionati e moda dalla lunga vita

Tutti i capi proposti da La Piña en Rose, di brand ricercati e selezionati con cura, sono pensati per avere una vita più lunga possibile. "Proponiamo abbigliamento di grande pregio, qualità e con una storia dietro che vale il viaggio in concept store. Svolgiamo quotidianamente una grande ricerca per poter offrire ciò che pensiamo sia il meglio, anche in termini di impatto estetico" spiega la titolare. E così è possibile trovare abbigliamento sostenibile e ricercato, per esempio realizzato in fibre naturali, cotone biologico, riciclato, upcycled o in tessuti certificati.
Tante soluzioni per vestirsi rispettando il Pianeta e, allo stesso tempo, valorizzare il proprio stile.

La Piña en Rose è a Monza in via Vittorio Emanuele 53. Per maggiori informazioni visitare il sito www.lapiñaenrose.com, la pagina instagram @la_pina_en_rose o, la cosa migliore, entrare in negozio!

WhatsApp Image 2022-09-16 at 10.57.18
Foto 1 di 6
WhatsApp Image 2022-09-16 at 10.57.34
Foto 2 di 6
WhatsApp Image 2022-09-16 at 10.58.27
Foto 3 di 6
WhatsApp Image 2022-09-16 at 10.59.33
Foto 4 di 6
WhatsApp Image 2022-09-16 at 11.00.10
Foto 5 di 6
WhatsApp Image 2022-09-16 at 11.00.22
Foto 6 di 6
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie