Attualità
Briosco

"La Rizulin" è in vendita

L’immobile di via delle Ortensie è stato messo sul mercato. I proprietari dello storico ristorante: «L’attività continua».

"La Rizulin" è in vendita
Attualità Caratese, 04 Dicembre 2021 ore 19:00

Il prestigioso immobile che ospita lo storico ristorante «La Rizulin» a Briosco è sul mercato. Il prezzo è su richiesta: una villa da mille e cinquecento metri quadri nel verde di via delle Ortensie «ideale per destinazioni anche diverse dall'abitazione - come recita l’annuncio di vendita affidata all’agenzia immobiliare What & IF Real Estate. E’ disposta su un unico livello fuori terra con ampi porticati ed un piano interrato di generosa metratura ancora per lo più al rustico, ideale anche per ricavare una grande spa con piscina coperta data l'altezza importante di questo piano e soprattutto di una parte di esso».

"La Rizulin" è in vendita

La storia de «La Rizulin» è stata un po’ la storia della Briosco di una volta. Il nome lo si deve alla sua «mamma», Angela Nobile che fu così soprannominata per via di quell’inconfondibile riporto di riccioli che era solita calarsi sulla fronte.

Figlia di una famiglia di pescatori, «la Rizulin» aprì la prima trattoria-salumeria nel 1905, nei locali di via Cavour ai piedi della chiesa parrocchiale. I Nobile ebbero in affitto il Lambro da Erba ad Agliate per la pesca del pesce persico che allora popolava le acque del fiume e che veniva cucinato per i clienti più «raffinati». Il locale fu riammodernato nel 1960 e poi nel 1982 avvennero il trasferimento e la costruzione della nuova ed elegante sede di via delle Ortensie.

Il passaggio di testimone

Nel novembre del 2007 i Nobile hanno passato il testimone dell’attività nelle mani del «Gruppo Plinio», già proprietario del «Plinio» di Arosio e del «Simposio» di Inverigo. Il ristorante è tuttora aperto per matrimoni e ricorrenze e lo resterà anche nel prossimo futuro, in attesa di un compratore.
"L'attività continuerà - hanno spiegato da “La Rizulin” - Ad oggi la proprietà ha deciso di immettere la struttura sul mercato per capirne le potenzialità di vendita e sapendo che ci vorrà molto tempo prima di trovare qualcuno a cui cederla".

Necrologie