Attualità
Briosco

L’abbraccio dei suoi ragazzi al mitico mister Redaelli

I calciatori di oggi e di ieri hanno organizzato una festa per lo storico allenatore del Capriano

L’abbraccio dei suoi ragazzi al mitico mister Redaelli
Attualità Caratese, 30 Giugno 2022 ore 10:27

Se dici calcio a Capriano (frazione di Briosco), dici Gianni Redaelli. Alla vigilia delle 81 primavere che festeggerà il prossimo 6 agosto, i suoi ragazzi di oggi e di ieri hanno voluto ringraziare lo storico mister per quanto fatto nel corso di una carriera lunga oltre mezzo secolo. Iniziata da giocatore e continuata da allenatore della Caprianese, poi diventata Fo.Ca. e ora Real Capriano.

Festa per il mitico mister

Venerdì sera si sono ritrovati a «Il Dollaro» per cenare tutti insieme e consegnare a mister Redaelli una targa «in segno di riconoscenza e gratitudine per l’impegno e la passione messa a servizio del calcio caprianese».
Molte delle coppe in bacheca nell’oratorio della frazione portano la sua firma perché per Gianni l’importante è sempre stato non solo partecipare ma anche vincere. Sia in Campionato che negli innumerevoli tornei estivi. Storici rimangono nella memoria i successi conquistati al triangolare comunale tra le frazioni, che vedeva la competizione salire alle stelle.

Ci sarà un'altra stagione insieme?

Su un solo argomento il mister resta suscettibile: la Juventus, della quale è tifoso sfegatato, tanto che non sono mai mancate discussioni con i giocatori dalle diverse fedi calcistiche durante gli allenamenti o prima delle partite. Ora tutti attendono il suo «sì» per un’altra stagione da protagonisti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie