Attualità
Vimercate

L'arcivescovo inaugurerà l'Emporio della solidarietà

Monsignor Delpini taglierà il nastro del nuovo centro voluto da Caritas. Poi si trasferirà in ospedale per la "Veglia per la vita" del Cav

L'arcivescovo inaugurerà l'Emporio della solidarietà
Attualità Vimercatese, 10 Marzo 2022 ore 16:13

Il nuovo "Emporio della solidarietà" di Vimercate sarà inaugurato dall'arcivescovo di Milano.

Monsignor Mario Delpini sarà a Vimercate  sabato 19 marzo, alle 14, per tagliare il nastro del 14esimo minimarket della Diocesi ambrosiana, voluto da Caritas.

Oltre il pacco alimentare

"Il nuovo centro di erogazione di aiuti alimentari, ricavato nel Centro caritativo “Santo Stefano” di via Mazzini, va a irrobustire il capillare sistema costruito negli ultimi anni da Caritas Ambrosiana, con l’obiettivo di sostenere persone e famiglie in condizione di indigenza, ma soprattutto di contribuire al consolidamento di percorsi di autonomia - si legge in un comunicato di Caritas Ambrosiana - Empori e Botteghe della solidarietà, infatti, agiscono oltre la logica assistenziale (e potenzialmente cronicizzante) del pacco alimentare, operando in rete con i servizi Caritas che segnalano i beneficiari dell’aiuto e orientando questi ultimi a scelte di consumo personalizzate e responsabili".

Nel Decanato di Vimercate anche due "botteghe"

Nel decanato di Vimercate cominceranno a operare, da lunedì 21 marzo, non solo il nuovo emporio, ma anche due Botteghe (a Lesmo e a Carnate). La differenza è il bacino d’utenza: l’Emporio (in diocesi ne sono già attivi 13) serve persone e famiglie di tutte le parrocchie di un decanato, le Botteghe (in diocesi ne sono già attive 12) aiutano persone e famiglie di una singola parrocchia.

Come funzionano empori e botteghe

A entrambe le strutture si accede sulla base di un progetto, che i beneficiari concordano con il Centro d’ascolto inviante, e tramite una tessera a punti, caricata mensilmente in base alla composizione del nucleo famigliare; la tessera dura 6 mesi, rinnovabili per altri 6. La spesa viene fatta acquistando ciò di cui si ha davvero bisogno; le famiglie sono educate ad amministrare il patrimonio dei punti assegnati.

Le autorità presenti al taglio del nastro

Alla cerimonia di inaugurazione interverranno, oltre all'arcivescovo, anche Luciano Gualzetti, direttore di Caritas Ambrosiana, il sindaco di Vimercate Francesco Cereda, l'assessore alla Cura della Persona Maria Teresa Foa. E ancora il decano di Vimercate don Angelo Puricelli, il parroco di Vimercate don Mirko Bellora e monsignor Giuseppe Ponzini, ex parroco e sacerdote residente.

Dopo l'inaugurazione,  la "Veglia di preghiera per la vita"

Terminata la cerimonia di inaugurazione dell'emporio, l'arcivescovo si sposterà all'ospedale di Vimercate dove presenzierà alla "Veglia di preghiera per la vita", organizzata ogni anni dal Cav, il Centro aiuto alla vita, di Vimercate.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie