Attualità
E' nato Dante

LaSabri Gamer è mamma e la prima intervista è con il nostro giornale

Sabrina Cereseto in una storia sul suo seguitissimo profilo Instagram ha raccontato ai suoi due milioni di follower della piacevole chiacchierata che ci ha concesso in esclusiva.

LaSabri Gamer è mamma e la prima intervista è con il nostro giornale
Attualità Caratese, 14 Ottobre 2022 ore 11:11

A due giorni dalla nascita la prima intervista al «Giornale di Carate».

LaSabri Gamer è mamma e la prima intervista è con il nostro giornale

In una storia sul suo seguitissimo profilo Instagram Sabrina Cereseto, vero nome della youtuber «La Sabri Gamer», ha raccontato ai suoi due milioni di follower della piacevole chiacchierata che ha concesso in esclusiva ieri, giovedì 13 ottobre, al nostro settimanale nella camera dell’ospedale Vittorio Emanuele III di Carate dove martedì 11 ottobre alle 6,10 è venuto alla luce il piccolo Dante, primogenito della 34enne originaria di Arcore e del marito Alessio Bourcet, conosciuto con il nome Pika Palindromo, anche lui youtuber.

Gli esami e la gravidanza

Un fiocco speciale da 3 chili e 350 grammi per «La Sabri Gamer», che appena un anno fa sui suoi seguitissimi canali, aveva spiegato di essersi sottoposta a numerosi esami insieme al suo compagno, dopo mesi passati a cercare una gravidanza che però non arrivava; tra i test affrontati era emerso che la causa del problema era legata al papillomavirus contratto dalla youtuber in passato.

«Dopo mille cure Dante è arrivato da solo mentre era già iniziata la stimolazione per la fivet (la fecondazione in vitro) ed è stata per noi una gioia immensa. Ho conosciuto persone speciali, fra cui la dottoressa Giussani durante il colloquio per le cellule staminali, scelta che consiglio a tutte le future mamme», ci ha raccontato.

Dante è già una piccola star del web

Il piccolo Dante  - «Abbiamo scelto questo nome perchè Dante è il cane nudo messicano randagio del film Pixar Coco, che diventa nella vicenda un fantastico spirito guida ed è il mio personaggio preferito e poi perché in Italia è un nome, quello del Sommo Poeta, che rappresenta la storia e la cultura nazionale» - è diventato per qualche giorno la «mascotte» del reparto e manco a dirlo una piccola star sul web con addosso gli occhi di 2 milioni di «seguaci» della neomamma youtuber, nel 2008 eletta miss Eleganza al concorso di Miss Italia.

Il percorso con la ginecologa e l'ostetrica di Carate

«Ero seguita privatamente dalla ginecologa Cristina Penati  e dall’ostetrica Concetta Riggio che lavorano qui a Carate per cui la mia scelta è stata quella di farmi assistere da loro fino alla nascita di Dante e così è stato», ha proseguito LaSabri, un passato da ginnasta e modella prima di aprire nel 2004 un canale You Tube per raccontare la sua passione per i videogiochi che l'hanno resa famosa ma che ha utilizzato poi per parlare anche di temi importanti come omofobia, razzismo e bullismo ma anche di allenamento e vita sana.

LaSabri Gamer ringrazia l'ospedale "a misura d'uomo"

Durante il parto è stata assistita anche dall’ostetrica Tamara Spagnolo e dal compagno.
«Alessio è stato fantastico perché mi ha supportata per tutto il tempo ed è stato lui a tagliare il cordone ombelicale, possibilità che non viene data in tutte le strutture sanitarie. Il mio grazie va a tutto lo staff perché l’ospedale di Carate, essendo a misura d’uomo, tratta i pazienti come persone e non come numeri, facendoli sentire parte di una vera e propria famiglia - ha aggiunto la 34enne – E poi, cosa non da poco, è l’unica struttura dove si mangia davvero benissimo...».

Seguici sui nostri canali
Necrologie