Attualità
Tappa a Concorezzo, Desio e Besana

L'assessore regionale alle Politiche Sociali in visita in Brianza

Locatelli "Nei comuni visitati oggi ho avuto l'occasione di conoscere delle realtà all'avanguardia, nate grazie alla grande sinergia tra le istituzioni locali e le associazioni del territorio".

L'assessore regionale alle Politiche Sociali in visita in Brianza
Attualità Vimercatese, 13 Settembre 2022 ore 19:33

Giornata di visite istituzionali in Brianza per Alessandra Locatelli, assessore regionale a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari Opportunità di Regione Lombardia. Il tour nella nostra provincia ha toccato i territori di Concorezzo, Desio e Besana in Brianza.

L'assessore regionale alle Politiche Sociali in visita in Brianza

Prima tappa della giornata a Concorezzo, dove l'assessore ha incontrato i rappresentanti dell'associazione di volontariato Sant'Eugenio, che oggi gestisce il Centro Diurno Disabili e la Sfa Casa Stella e quelli della Rsa Villa Teruzzi, struttura residenziale sociosanitaria e assistenziale per anziani non autosufficienti, accreditata da Regione Lombardia.

L'assessore, poi, ha avuto l'occasione di conoscere le attività organizzate dall'oratorio San Luigi nell'ambito del Centro estivo e finanziate con 110.000 euro dal bando regionale 'Estate E+Insieme': si tratta di attività inclusive e pienamente accessibili, alle quali hanno partecipato anche una trentina di ragazzi con disabilità.

Tappa anche a Desio e a Besana

Successivamente l'assessore ha incontrato alcuni rappresentanti delle Amministrazioni comunali di Besana Brianza e di Desio. Proprio a Desio infatti oggi è stata approvata la delibera che dà il via libera all'adesione del Comune all'iniziativa regionale 'Nidi Gratis', che azzera le rette a carico delle famiglie per i nidi e micronidi pubblici o privati.

"Visitare le tante associazioni e gli enti del Terzo settore che operano sul territorio lombardo - ha sottolineato l'assessore - è un'occasione preziosa per recepire le loro esigenze e dare risposte ancora più puntuali alla cittadinanza e, in particolare, alle persone più fragili. Anche nei comuni visitati oggi ho avuto l'occasione di conoscere delle realtà all'avanguardia, nate grazie alla grande sinergia creata tra le istituzioni locali e le associazioni del territorio". L'assessore ha quindi ribadito che Regione Lombardia non farà mai mancare il proprio sostegno a realtà come queste e a suoi amministratori.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie