Attualità
Giussano

L'associazione Arca premia i volontari più "storici"

Durante la serata è stato anche ricordato il volontario Giuliano Galimberti, scomparso a luglio

L'associazione Arca premia i volontari più "storici"
Attualità Caratese, 02 Ottobre 2021 ore 11:25

In occasione della cena sociale del gruppo che opera in hospice, a fianco dei malati terminali, giovedì sera, sono state consegnate le targhe ai "Camici arancioni" con 10 anni di attività.

Cena e  riconoscimenti

Si ricomincia alla grande, dopo quasi venti mesi di stop: l'associazione giussanese  è pronta a tornare in reparto, ma in occasione della cena sociale, ha voluto anche premiare i volontari "più storici".   Il presidente Mario Caspani ha voluto festeggiare Elisa Brenna, Cesarina Bartesaghi, Paola InvernizziPinuccia Maspero, Raffaella Barzaghi e Maria Assunta Pasquina, (assente alla serata).
Riconoscimenti anche ai collaboratori esterni dell'associazione, che aiutano Arca in diverse attività. La vicepresidente Anna Maria Colombo ha infatti consegnato gli attestati a Gabriella Zanuto che prepara sempre le torte e Alessandro Baldassarro, diventato l’artista ufficiale di Arca.

Targa in ricordo del volontario scomparso

Durante la serata è poi stata consegnata anche una targa  commemorativa alla moglie e figli del volontario Giuliano Galimberti scomparso improvvisamente a luglio.  Non sono mancati neppure gli omaggi floreali per tutte le sei coordinatrici  dell'accoglienza e i ringraziamenti  a tutti i volontari che sono tornati da inizio settembre a fare accoglienza, ai nuovi arrivati in hospice e ai loro familiari e a breve rientreranno anche in reparto.
Alla serata sociale dell'associazione hanno partecipato oltre a tutti i volontari e sostenitori della onlus anche don Graziano, del Piccolo Cottolengo di don Orione di Seregno, il dottor Matteo Beretta, responsabile dell'hospice. Un ringraziamento speciale è andato alle infermiere che durante tutto lo scorso anno, a causa dell'emergenza sanitaria che ha tenuto fuori dal reparto i volontari Arca, si sono sostituite in diverse occasioni al prezioso lavoro e contributo dei camici arancioni, meritandosi il titolo di volontarie ad honorem.

Arca giussano
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Necrologie