Attualità
Le sfide per il futuro

L'Ats Brianza presenta la nuova Direzione Strategica

Tra le sfide per il prossimo futuro l'attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), il prosieguo della campagna vaccinale anti-covid 19 e antinfluenzale e il piano di ripresa delle attività erogative e ambulatoriali nelle strutture del territorio. 

L'Ats Brianza presenta la nuova Direzione Strategica
Attualità Brianza, 27 Settembre 2021 ore 12:46

L'Ats Brianza presenta la nuova direzione strategica. Il nuovo Direttore Generale, Carmelo Scarcella, parla delle prossime sfide dell'Azienda di Tutela della Salute.

L'Ats Brianza presenta la nuova Direzione Strategica

L'attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), il prosieguo della campagna vaccinale anti-covid 19 e antinfluenzale e il piano di ripresa delle attività erogative e ambulatoriali nelle strutture del territorio.

Sono queste le principali sfide che vedranno protagonista l'Ats Brianza nel prossimo futuro. Sfide annunciate questa mattina, nel corso della presentazione della nuova direzione strategica dell'Azienda di Tutela della Salute della Brianza e del suo nuovo direttore generale Carmelo Scarcella, nominato l'8 settembre scorso. 

Scarcella, che vanta una lunga carriera inizialmente nel Servizio di Anestesia e Rianimazione degli Spedali Civili di Brescia, è poi passato nel 1998 alla carica di Direttore Sanitario dell'Azienda sanitaria Locale della provincia di Brescia; nel nel 2019 il nuovo incarico alla direzione dell'ASST del Garda fino all'8 settembre quando è arrivato in Brianza al posto di Silvano Casazza.

"Il nuovo mandato da Direttore Generale nell'Agenzia di Tutela della Salute della Brianza è per me un ritorno a funzioni già svolte in precedenza presso l'Ats Brescia, ma in un contesto territoriale ed organizzativo diverso. Scoprire le peculiarità di questo territorio sarà molto stimolante e per questo programmerò una visita nelle diverse sedi così da poter iniziare a conoscere tutti voi e vedere le caratteristiche delle due province - ha spiegato Scarcella in una email inviata ai dipendenti dell'Ats Brianza.

Al suo fianco

I direttori che lo accompagneranno in questa avventura sono Maurizio Emerico Panciroli e Antonio Colaianni, rispettivamente Direttore Sanitario e Direttore Sociosanitario, che affiancavano Casazza nella precedente direzione.

"Era fondamentale per me garantire continuità al grande lavoro svolto dal Dottor Casazza - ha spiegato Scarcella - avvalendomi delle conoscenze maturate sul territorio da questi due validi direttori".

Nuova nomina alla Direzione Amministrativa

Alla Direzione Amministrativa invece è stata nominata la Dottoressa Teresa Foini che ha lavorato prima presso l'Asl di Brescia con funzioni amministrative. Poi nel 2016 è stata nominata direttore amministrativo dell'Ats di Brescia, ruolo che ha ricoperto fino al 2019, quando è stata chiamata a far parte della nuova direzione strategica dell'Asst del Garda.

"Importante approfondire il tessuto sociale ed economico del territorio"

La nuova direzione strategica dell'Ats Brianza ha già incontrato i direttori di dipartimento dell'Agenzia e ha iniziato a pianificare le attività prioritarie.

"In questa prima fase - ha sottolineato Scarcella  sono particolarmente interessato ad approfondire con i diversi interlocutori il tessuto sociale ed economico di questo territorio, perché avere una visione complessiva delle caratteristiche generali delle province di Monza e Lecco mi aiuterà a valutare i bisogni della comunità e dei singoli. In questi giorni - ha aggiunto Scarcella - ho già incontrato la Conferenza dei sindaci, I sindaci di Lecco e Monza, i Direttori Generali delle Asst. Ho già programmato incontri con le strutture sanitarie e sociosanitarie ed ho iniziato a visitare alcuni territori per capirne le caratteristiche".

 

Necrologie