Attualità
Desio

L’Aurora Desio Ciclismo al museo del Ghisallo

Consegnata la maglia realizzata per il centenario dell'Aurora Desio ciclismo e donata una foto storica che ritrae Anselmo Citterio

L’Aurora Desio Ciclismo al museo del Ghisallo
Attualità Desiano, 09 Novembre 2022 ore 18:30

L’Aurora Desio ciclismo entra ufficialmente nella storia del ciclismo mondiale: la maglia commemorativa realizzata in occasione del centenario dell’associazione è diventata un cimelio storico conservato nel museo internazionale del Ghisallo a Magreglio, in provincia di Como.

La maglia del centenario diventa una cimelio storico

L’Aurora Desio ciclismo entra ufficialmente nella storia del ciclismo mondiale: la maglia commemorativa realizzata in occasione del centenario dell’associazione è diventata un cimelio storico conservato nel museo internazionale del Ghisallo a Magreglio, in provincia di Como. La maglia, consegnata da alcuni dei membri dell’associazione ciclistica desiana, verrà esposta all’interno del museo insieme a una foto storica che ritrae Anselmo Citterio, desiano e vincitore della medaglia d’argento alle Olimpiadi di Londra, mentre scorta la torcia di bronzo benedetta da Papa Pio XII, insieme a Fausto Coppi e Gino Bartali, in occasione dell’intitolazione del santuario della Madonna del Ghisallo, patrona dei ciclisti, a Magreglio nel 1949.

Le parole del presidente Daniele Brugora

"Questa è stata una vera soddisfazione per la nostra società – afferma Daniele Brugora, presidente dal 2016 dell’Aurora Desio Ciclismo – Inoltre, quest’uscita rappresenta l’ultima iniziativa su strada organizzata per il centenario della nostra associazione". L’associazione ciclistica desiana, fondata nel marzo 1922, durante tutto l’anno ha infatti allestito numerose iniziative per celebrare questo importantissimo traguardo, "nonostante le difficoltà organizzative legate ai divieti imposti dalla pandemia", come sottolineato da Brugora che ha poi continuato: "Per chiudere i festeggiamenti legati al centenario abbiamo in programma altri eventi che speriamo di realizzare entro la fine del 2022 e che, forse, coinvolgeranno anche alcune vecchie glorie del passato che hanno militato nell’Aurora, anche se molti dettagli sono ancora da definire".

Seguici sui nostri canali
Necrologie