Attualità
Giochi più sicuri

Le aree gioco di Concorezzo si rifanno il look in vista dell'estate

Al via importanti lavori di manutenzione delle strutture comunali.

Le aree gioco di Concorezzo si rifanno il look in vista dell'estate
Attualità Vimercatese, 17 Giugno 2022 ore 12:07

Le aree gioco di Concorezzo si rifanno il look in vista dell'estate. Giochi più puliti e sicuri: importanti lavori di manutenzione hanno preso il via nelle strutture comunali.

Diverse aree interessate

Attenzione puntata ai parchi giochi di Concorezzo. In queste settimane hanno infatti preso il via alcuni importanti interventi di manutenzione delle aree gioco comunali. Gli interventi prevedono anche la sostituzione di alcuni elementi delle attrezzature ludiche in diverse aree verdi del paese. I lavori termineranno in questi giorni. Nello specifico verranno aggiustati e riverniciati i giochi rotti con anche una verifica della sicurezza degli elementi dei singoli giochi (catene delle altalene, gradini ecc.). Le aree gioco coinvolte in questa attività di manutenzione da parte del Comune sono le seguenti.

  • Parco di via La Pira;

  • Parco via XXV Aprile;

  • Parco Villa Zoia;

  • Parco via Piave;

  • Parco Scaccabarozzi;

  • Parco via Adda;

  • Parco via Zincone;

  •  Scuola dell’infanzia via XXV Aprile;

  • Scuola dell’infanzia Falcone e Borsellino.

"Aree gioco sicure e decorose"

Gli interventi realizzati dall'Amministrazione comunale permetteranno ai tanti bambini di Concorezzo di giocare in aree più sicure e decorose, molto utilizzate soprattutto durante la stagione estiva.

"Come ogni anno abbiamo organizzato un intervento mirato alla manutenzione delle aree gioco del territorio - ha commentato l’assessore alle Opere pubbliche Micaela Zaninelli - Si tratta di un intervento che mira a mantenere sicure e decorose le nostre aree gioco frequentate quotidianamente da decine di bambini. Come Amministrazione Comunale continuiamo a fare giustamente la nostra parte nell’ambito del mantenimento degli standard qualitativi e di sicurezza dei parchi giochi. Dall’altra parte vogliamo fare un appello alla responsabilità civile di tutti affinchè episodi di vandalismo, come quelli in via Adda, non si ripetano".

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie