Attualità
La visita

Le opere degli alunni di Brugherio presto in mostra al "Pirellone"

Il consigliere regionale Alessandro Corbetta è rimasto colpito dai lavori realizzati dai ragazzi delle scuole elementari legati alla storia del territorio lombardo

Le opere degli alunni di Brugherio presto in mostra al "Pirellone"
Attualità Brugherio, 17 Aprile 2022 ore 09:11

Le opere degli alunni di Brugherio presto in mostra al "Pirellone". A prometterlo è Alessandro Corbetta, consigliere regionale della Lega, che in settimana ha fatto visita alle scuole elementari dell'Istituto Comprensivo "Nazario Sauro".

Le opere degli alunni di Brugherio presto in mostra al "Pirellone"

Una visita istituzionale che ha fatto centro. Il consigliere regionale Corbetta è rimasto affascinato dai lavori realizzati dai ragazzi durante le feste di Natale con materiale di riciclo e finalizzati a valorizzare monumenti ed edifici storici del territorio lombardo.

“Ho potuto ammirare gli splendidi lavori realizzati dagli alunni, assegnati come compiti nelle vacanze di Natale. Si tratta di opere costruite con materiali di riciclo e hanno come soggetto monumenti, strutture, edifici storici e luoghi significativi ubicati principalmente sul territorio lombardo. Il Castello Sforzesco, Palazzo Pirelli, il “Bosco Verticale” e tanti altri luoghi che testimoniano un profondo legame con il territorio, con la storia e la cultura della Lombardia e dell’Italia”.  

 I complimenti e... la promessa

Corbetta ha voluto poi incontrare i ragazzi per complimentarsi direttamente con loro, con le maestre e con la dirigente scolastica per i lavori realizzati, segni di un grande legame con il territorio, ma anche capaci di portare avanti un messaggio di sostenibilità ambientale. 

 “Ho proposto di portare queste bellissimi manufatti al Pirellone, negli spazi del Consiglio Regionale, con una piccola ma significativa mostra che possa dare ancora maggior risalto alla bravura, alla passione e all’impegno profuso da questi alunni”

GUARDA LE FOTO:

5 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie