Attualità
Briosco

L'esempio di Mario e Luigia: si amano da settantasei anni

Grande festa alla casa di riposo «Gelosa» per la coppia che ha celebrato il 71esimo anniversario di matrimonio

L'esempio di Mario e Luigia: si amano da settantasei anni
Attualità Caratese, 15 Luglio 2022 ore 16:00

Era il 1946 quando Mario varcò l’ingresso della pasticceria del papà di Luigia Palmira. «Trovai tutto così dolce che mi innamorai della figlia...», assicura lui. Tanto da sposarla e crescere con lei due figli: Fabio e Paride. E' una storia bellissima quella che arriva da Briosco.

Settantuno anni di matrimonio

Sabato questa splendida coppia ha raggiunto l’importante traguardo dei settantuno anni di matrimonio: festa grande alla casa di riposo «Rita e Luigi Gelosa» di via Polo  a Briosco per Mario Stucchi, classe 1924, e Luigia Palmira Sala, di un anno più giovane (97 primavere sulle spalle). Sono ospiti della rsa brioschese dallo scorso mese di gennaio: un’esigenza avvertita precipuamente dalla moglie, condivisa anche dal marito che non ha pensato nemmeno un attimo di starle lontano.
Il loro segreto di longevità è semplice quanto, soprattutto nella frenesia dei tempi moderni, difficile da seguire.
«Abbiamo avuto una vita piena di soddisfazioni, che rifaremmo daccapo. Adesso è tempo di apprezzare il silenzio e il lento trascorrere del tempo che comunque andrebbe sempre vissuto e goduto con calma. La felicità - assicurano - sta nella semplicità».

Il vostro segreto?

Come si arriva alla vostra età ancora innamorati?
«Prima di tutto è importante essere in salute, poi ci vuole un pizzico di pazienza, tanto rispetto e fortuna», garantiscono Mario e Luigia. E se lo dice una coppia di ferro come la loro, c’è veramente da crederci.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie